rotate-mobile
Attualità

Telemarketing, come proteggere il proprio cellulare

La nota di Adiconsum Parma

"Meglio registrarsi per tempo". Carlo Aurelio Vichi, Presidente Adiconsum Parma Piacenza invita a giocare d'anticipo, per quanto possibile, nella partita contro il telemarketing selvaggio. È finalmente in  fase di applicazione il nuovo Registro delle opposizioni, che consentirà di bloccare anche su cellulare le molteplici chiamate di telemarketing indesiderato che riceviamo quotidianamente. Lo ha previsto il regolamento contenuto nel Decreto del Presidente della Repubblica n. 26 del 27 gennaio 2022. Mentre finora era possibile bloccare le chiamate indesiderate solo ed esclusivamente sui numeri fissi presenti sull’elenco telefonico, il nuovo registro delle opposizioni consentirà anche ai telefoni mobili la possibilità di opporsi. Saranno inoltre bloccate anche le chiamate effettuate dai call center con modalità automatizzate.

L’iscrizione al nuovo Registro delle opposizioni avrà come effetto l’annullamento dei consensi pregressi all’uso dei nostri numeri di telefono per finalità di telemarketing, vendita diretta e indagini di mercato. Previsto anche il divieto di cessione a terzi dei dati personali.
Sarà possibile richiedere gratuitamente l’iscrizione al nuovo Registro delle opposizioni tramite sito web dedicato (https://abbonati.registrodelleopposizioni.it/iscrizione) o inviando una mail, oppure telefonando con il numero per il quale si chiede l’iscrizione. Gli operatori di telemarketing saranno obbligati a consultare il Registro prima di effettuare le chiamate. La violazione comporta sanzioni fino a 20 milioni di euro.

Iscriversi al Registro delle Opposizioni è semplice. Bisogna collegarsi alla pagina ufficiale dedicata al modulo di iscrizione. registrodelleopposizioni.it

Nel form da compilare, oltre ai dati personali da inserire come nome e cognome, indirizzo email, codice fiscale e altro, è disponibile una sezione dove inserire il proprio numero di telefono. Attualmente è solo per quelli di rete fissa, ma dal 27 luglio ci sarà anche la possibilità di aggiungere quello di rete mobile. Una volta inserito bisognerà solamente selezionare il tipo di opposizione tra le tre disponibili a video: cioè "non voglio ricevere pubblicità telefonica", "non voglio ricevere pubblicità cartacea" e "non voglio ricevere pubblicità telefonica e cartacea"
Dopodiché occorre spuntare la dichiarazione di veridicità e l’informativa privacy e inviare il modulo online compilato. Un aspetto importante da ricordare è che una volta aggiunto il tuo numero di cellulare, cambiando operatore o sottoscrivendo qualsiasi contratto, che sia assicurazione, luce e gas o altro, non dovrai mai più fornire il tuo consenso a essere contattato per scopi commerciali "Invitiamo i cittadini, già in questi giorni, a registrarsi tramite il sito - conclude Vichi - e perfezionare la procedura da 27 luglio in poi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telemarketing, come proteggere il proprio cellulare

ParmaToday è in caricamento