"Testimonianze e racconti dei soccorsi di Sos Mediteranee": il sociologo Stefano Bertoldi in Università

Lunedì 21 ottobre alle ore 10 nel Polo Didattico Universitario di via Del Prato

Lunedì 21 ottobre, dalle ore 10 alle ore 13 nell’Aula F del Polo Didattico dell’Università di Parma in via Del Prato 3, si terrà il seminario “Mani aperte VS Porti chiusi – Testimonianze e racconti dei soccorsi di SOS MEDITERRANEE” con Stefano Bertoldi, sociologo, attivista e soccorritore di SOS MEDITERRANEE.

Il seminario, aperto alla cittadinanza, è proposto come lezione comune degli insegnamenti di "Antropologia culturale e metodologia della ricerca etnografica" (prof.ssa Martina Giuffrè) e di "Psicologia sociale applicata ai contesti reali e virtuali" (prof.ssa Tiziana Mancini) del corso di laurea magistrale in "Psicologia dell'Intervento clinico e sociale".

L’incontro rientra nelle iniziative “L’Università per Parma 2020” e “I giorni della conoscenza”. Tutti gli appuntamenti su www.facciamoconoscenza.unipr.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento