Ti-Bre del turismo: a Parma l'incontro operativo per definire le azioni del protocollo “Dal Tramonto all'Alba"

Ecco in cosa consiste il progetto

A Parma, un primo incontro tra gli assessori al turismo delle quattro città di La Spezia, Parma, Verona e Trento, insieme ai relativi dirigenti, al fine di definire le modalità con cui condurre la Ti-Bre del turismo e creare il coinvolgimento per gli operatori dei vari territori.

Il protocollo “Dal Tramonto all'Alba" ha l’obiettivo di individuare e realizzare nuove strategie per valorizzare i territori a seguito dell’emergenza sanitaria che ha colpito duramente il settore turistico. L’idea è quella di mettere a sistema e unire, sfruttando il tragitto che collega il mare alla montagna, da ovest e est e viceversa, in un percorso che si snoda lungo la strada che congiunge il Tirreno al Brennero, che tocca meravigliose città d’arte e cultura come Parma e Verona e, agli estremi, La Spezia e Trento.

Hanno partecipato alla riunione in Municipio: Cristiano Casa, assessore al Turismo del Comune di Parma, Paolo Asti, assessore al Turismo del Comune di La spezia, Francesca Briani, assessora al Turismo del Comune di Verona, Roberto Stanchina, assessore al Turismo del Comune di Trento.

“Questo percorso che si snoda attraverso le nostre 4 città ed i rispettivi territori – commentano all’unisono i 4 assessori – ha contenuti straordinari e unici al tempo stesso. Dai patrimoni enogastronomici ai paesaggi naturalistici, dall’arte e i castelli all’arte e la musica, dall’outdoor al cicloturismo, questo percorso può rappresentare una opportunità importante per i nostri tour operator locali che devono ripartire dopo il lockdown. L’obiettivo è creare le condizioni affinché possano creare pacchetti modulabili in grado di valorizzare i 4 territori e gli operatori che vi operano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento