rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Attualità

Ospedale di Parma, al via il torneo del cuore: le Rianimazioni del Maggiore in campo per la solidarietà

Al loro fianco Croce Rossa e Pubblica assistenza nel Torneo del cuore, quadrangolare di calcio al centro sportivo Montanara, giovedì 1° settembre. Il ricavato sarà devoluto all’associazione Noi per Loro

Le due strutture di Anestesia e rianimazione dell’Ospedale di Parma scendono in campo, ma questa volta non per proteggere la nostra salute quanto nel senso letterale del termine: i professionisti e le professioniste delle strutture guidate rispettivamente da Sandra Rossi e da Elena Bignami, calzeranno scarpette e braghette per sfidarsi in un quadrangolare di calcio con le squadre che schiereranno Croce Rossa e Assistenza Pubblica di Parma.

Doveva essere una partita tra amici ma quando i promotori hanno incontrato l’ASD Montanara Calcio hanno trovato subito sostegno e partecipazione e la partita tra amici si è trasformata nel Torneo del cuore con tanto di magliette personalizzate e trofeo da assegnare al vincitore offerte dall’associazione sportiva.

L’appuntamento è per giovedì 1° settembre a partire dalle ore 19.30 al centro sportivo Montanara Calcio (via Monsignor Pellicelli, 12 a Parma) dove saranno presenti anche stand gastronomici. Calcio d’inizio alla direttrice della 1° Anestesia e Rianimazione Sandra Rossi. In tribuna annunciata la presenza del direttore dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria e commissario Ausl Massimo Fabi e degli assessori comunali allo Sport e al Welfare e Sanità.

L’incasso della serata sarà interamente devoluto all’associazione Noi per Loro per l’impegno speso ogni giorno al fianco delle famiglie e dei giovani pazienti dell’Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale dei bambini e per il rilevante contributo offerto al fine di completare la Terapia intensiva pediatrica del Maggiore, a cui il Torneo è dedicato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Parma, al via il torneo del cuore: le Rianimazioni del Maggiore in campo per la solidarietà

ParmaToday è in caricamento