Tre nuovi Direttori per i Centri dell’Ateneo: Rossana Cecchi, Antonio D’Aloia e Sara Martin

Nominati Direttori rispettivamente di Centro di Servizi per la Salute, Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro, Centro Universitario di Bioetica e Centro per le attività delle arti e dello spettacolo – CAPAS

Sono stati recentemente nominati tre nuovi Direttori di Centri dell’Università di Parma.

Si tratta di due novità e una riconferma: Rossana Cecchi, docente di Medicina Legale al Dipartimento di Medicina e Chirurgia, è la nuova Direttrice del Centro di Servizi per la Salute, Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro, Antonio D’Aloia, docente di Diritto Costituzionale al Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali, è stato riconfermato come Direttore del Centro Universitario di Bioetica – UCB - University Center of Bioethics, mentre Sara Martin, docente di Storia e critica del cinema al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, è stata assegnata alla Direzione del Centro per le attività delle arti e dello spettacolo – CAPAS.

La nomina dei nuovi Direttori, che interesserà entro la fine del 2019 anche tutti gli altri Centri dell’Ateneo, rientra nel processo di riorganizzazione statutaria dei Centri stessi, che nel corso dell’estate hanno aggiornato i Regolamenti e stanno ora procedendo alle nomine dei nuovi organi direttivi (Direttori o Presidenti).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Centri universitari, che sono deliberati dal Consiglio di Amministrazione su proposta del Senato Accademico, possono essere Centri interdipartimentali, di ricerca o di servizi, finalizzati a svolgere attività di ricerca di rilevante impegno su progetti permanenti o temporanei che coinvolgano più Dipartimenti, Centri di servizio deputati a funzioni specialistiche per l’Ateneo e/o le sue strutture, Centri di ricerca e clinici che possono svolgere funzioni assistenziali, Centri di studio e di ricerca sovvenzionati, finalizzati a svolgere attività di ricerca e studio su specifiche tematiche, che fruiscano di finanziamenti provenienti da soggetti pubblici o privati mediante convenzione, e Centri in cui sono coinvolti enti pubblici e privati, con i quali possono essere esplicate attività e servizi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento