rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Tutto pronto per il Giro d'Italia a Parma: ecco come cambia la viabilità il 18 e 19 maggio

Giovedì la città ospiterà la partenza della 12° tappa, con arrivo a Genova

Giovedì la città ospiterà la partenza della 12° tappa Parma - Genova del 105° Giro D’Italia. Di seguito le informazioni sullo svolgimento della manifestazione e le modifiche alla viabilità.

Nella giornata di mercoledì 18 Maggio 2022 nel cuore del centro storico cittadino e precisamente in tutta l’area del Palazzo della Pilotta, saranno allestite la zona di partenza e tutte le aree funzionali all’evento (Hospitality, Compound Tv, Podio, area stampa e logistica). 

Le aree limitrofe saranno utilizzate dall’organizzazione RCS Sport SpA per il Villaggio commerciale del Giro d’Italia,  trattasi di :

  • Borgo Cucine, 
  • Piazzale della Pilotta
  • Piazzale della Pace
  • Via  Verdi ( da Via Affò a Via Bodoni)  
  • Via Bodoni  

In queste strade il traffico sarà completamente inibito già dalle ore 17:00 (divieti di sosta ambo i lati a decorrere già dalle ore 8): Viale delle Fonderie, Via Paciaudi e Via Magnani, saranno utilizzate come aree accessorie dall’organizzazione, pertanto sarà istituito il divieto di sosta ambo i lati in entrambi i giorni con orari differenziati. 

Nella giornata di giovedi 19 Maggio a partire dalle 9 e fino alle 13,30 viale Toschi e Viale IV Novembre ospiteranno i veicoli e le squadre degli atleti in preparazione alla partenza, pertanto il transito veicolare sarà completamente inibito.

Sarà inoltre inibito il transito in: 

  • Strada Garibaldi dalle ore 06:00 alle 14:00
  • Via Verdi, da via Affò a Via Bodoni e via Bodoni in continuità col giorno precedente e fino alle 18:00.
  • Via Pigorini e Piazza Ghiaia - piazzetta adiacente il civ.15, con traffico completamente inibito dalle 5:00 alle 18:00.

Alle ore 9:40 circa, trenta veicoli della Carovana pubblicitaria forniranno il loro spettacolo in città con transito e breve sosta. 

Percorso di Gara

Dalle ore 09,30 alle ore 12,15 circa e comunque fino a cessate esigenze, sarà istituito il divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata sulle seguenti strade, interessate dal percorso di gara:

Piazzale della Pace;

Strada Garibaldi;

Strada Pisacane;

Strada Cavour;

Piazza Garibaldi

Strada Mazzini;

Ponte di Mezzo;

Piazzale Corridoni;

Strada D’Azeglio;

Piazzale S.Croce;

Viale dei Mille;

Piazzale Barbieri;

Via La Spezia – da Piazzale Barbieri al confine comunale.

Itinerari alternativi

Il tracciato di gara suddividerà in due macro aree la zona centrale e  quella Ovest della città. La circonvallazione cittadina sarà interrotta ad Ovest in viale Vittoria e Viale dei Mille; l’itinerario alternativo per chi procede in direzione Nord consisterà nel percorrere la circonvallazione Est (Stradone Martiri della Libertà, Viale San Michele, Viale Tanara, Viale Fratti, Viale Bottego, Viale Piacenza ecc. ecc.); per chi procede verso Sud, provenendo dalla zona Nord, l’itinerario è il medesimo, sui viali complementari ( Viale Mentana, Viale P. Maria Rossi , di nuovo Stradone Martiri della Libertà). Durante il transito della manifestazione per chi procede in direzione Ovest verso Ponte Italia, si consiglia deviazione in Viale Duca Alessandro o Viale Solferino, poiché il Ponte sarà chiuso alla circolazione. Non sarà possibile durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione attraversare via La Spezia, se non utilizzando la Tangenziale Sud SS9 VAR/A, i cui svincoli di uscita sulla via La Spezia saranno opportunamente chiusi alla circolazione per chi procede al suo interno.

Per gli itinerari Est?Ovest le direttrici saranno libere alla circolazione. Trattasi di Via Emilia Est, circonvallazione Est, Staz. FFSS, Viale Piacenza, Piazzale Caduti del Lavoro, Via Emilia Ovest. Il percorso inverso Ovest ? Est da Via Emilia Ovest e P.le Caduti del Lavoro, non potrà procedere su Via Gramsci ( chiuso P.le S.Croce) ma deviare su Via Buffolara, Via Savani, Viale Piacenza , Stazione FFSS ecc. ecc. Il centro storico sarà raggiungibile da residenti ed autorizzati tramite strada XXII Luglio, Piazzale Salvo D’Acquisto, Strada al Ponte Caprazzucca, Via Duse.

L’Ospedale Maggiore sarà raggiungibile per chi proviene da Sud attraverso Tangenziale Sud uscita n°11 Via Martiri della Liberazione, Via Volturno, Via Abbeveratoia.

Al fine di agevolare il traffico cittadino verranno destituite le corsie preferenziali BUS di Strada Garibaldi, Viale Toscanini e viale Mariotti con contestuale destituzione dei sistemi elettronici di rilevamento (telecamere varchi), contestualmente verrà destituita l’isola ambientale di borgo G. Tommasini – Nazario Sauro con disattivazione del sistema di rilevamento elettronico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per il Giro d'Italia a Parma: ecco come cambia la viabilità il 18 e 19 maggio

ParmaToday è in caricamento