rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Ucraina, altri profughi in arrivo a Parma

Ciac: "Ci sono due strade per aiutare: la donazione diretta per sostenere le spese di chi, per ora, non riuscirà a rientrare nei piani di accoglienza pubblicia, o mettendo a disposizione appartamenti o posti letto per queste persone"

Milioni di persone stanno abbandonando l'Ucraina in guerra. Centinaia di migliaia di persone che scappano dalle bombe arriveranno in Italia, la stragrande maggioranza sono donne e bambini. Ciac sta lavorando per garantire una accoglienza dignitosa a tutti loro, nel pieno rispetto dei loro diritti.
Per farlo, però, ci serve il vostro aiuto, sia economico che concreto. Chiediamo a tutti i parmigiani di aiutarci attraverso due strade.

La donazione diretta per sostenere le spese di chi, per ora, non riuscirà a rientrare nei piani di accoglienza pubblicia, o mettendo a disposizione appartamenti o posti letto per queste persone.

Per ulteriori informzioni visitare il sito.

PER FARE UNA DONAZIONE CON CARTA DI CREDITO O BONIFICO!
O CONTATTACI SUBITO AL NOSTRO CENTRALINO 0521 522080 O SCRIVICI UNA MAIL A associazione@ciaconlus.org.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, altri profughi in arrivo a Parma

ParmaToday è in caricamento