Un mattoncino di cuore per il plastico in Lego del Centro oncologico: sabato eventi e incontri

Laboratori Lego, incontri sulla salute, visite guidate alle strumentazioni, libri, clown e spettacoli di magia. Pasta Party offerto dalla Protezione Civile. Dalle 11.30 alle 18, al Cattani e all’Ospedale dei Bambini

Come sarà il nuovo Centro oncologico di Parma? Scoprilo sabato 19 ottobre alle ore 11,30 alla presentazione del mega plastico realizzato in mattoncini LEGO® dall’artista Riccardo Zangelmi che verrà arricchito dai personaggi costruiti nei laboratori allestiti all’Ospedale dei bambini e impreziosito dai mattoncini di cuore già firmati dai tanti donatori.

Un’occasione per conoscere e condividere un progetto che sta diventando sempre più concreto e fare il punto sulla raccolta fondi “insieme CON te”.

#MATTONCINODICUORE day, sarà inoltre una giornata di incontri, scoperte e conoscenze a contatto con i professionisti per osservare da vicino il lavoro sul campo e nei laboratori. A che punto è la ricerca? Come proteggo la mia salute? Quali misteri in una cellula? Che cos’è una tac o una radioterapia? Sono solo alcune delle risposte che i professionisti del Maggiore cercheranno di spiegare al pubblico negli incontri e visite guidate che si terranno al Day Hospital oncologico del padiglione Cattani (ingresso via Gramsci) e nei locali della Radioterapia.

All’Ospedale dei bambini sarà un giorno di festa con i laboratori Lego (ore 12 -18), lo spettacolo del mago Kevin (14.30) e i clown VIP Parma (15-18). Dalle 12.30 alle 14.30 pausa pranzo con il “Pasta Party Barilla” offerto dalla Protezione civile.

Nei locali della Radioterapia (ingresso voltone di via Gramsci) le visite guidate alle apparecchiature all’avanguardia, tenute dalla direttrice Nunziata D’Abbiero, inizieranno alle 13 per proseguire fino alle 16, mentre al padiglione Cattani (14.30 - 16.30 di fronte all’ingresso) si apriranno i laboratori per portarci nel mondo dei microscopi e delle cellule con le dottoresse Roberta Minari, Rita Nizzoli e Beatrice Bortesi.

Per fare il punto sulla ricerca e parlare di prevenzione sono a disposizione gli specialisti Marcello Tiseo (alle ore 14 Day Hospital saletta d’attesa gialla “Il futuro della ricerca”) e Antonino Musolino (ore 16, sempre saletta d’attesa gialla “Conoscere, prevenire, curarsi”). Al Day hospital saranno anche presentati i libri “Come Vele sopra il Male” di Sandro Capatti alle 15 e “I luoghi dell’anima” di Raffaele Balsano e Marco Arcidiacono, alle 17.

Tante inoltre saranno le attività proposte dalle associazioni di volontariato amiche di “insieme con te”, la raccolta fondi che vuole aggiungere mattoncini di cuore per il Centro oncologico, tra cui Verso il Sereno che proporrà laboratori di trucco e di parrucche, metterà a disposizione una psicologa per un punto di ascolto e presenterà il nuovo sito alle ore 16.30. Laboratori di uncinetto con la Doppia Elica, informazioni con la coperta di Linus e prevenzione con la Lilt e il dottore Daniele Zanoni (ore 15.30 stand Lilt). Presente Intercral che garantisce il trasporto gratuito per i pazienti oncologici.

Tutte le attività sono gratuite, aperte a tutti e realizzate grazie alla disponibilità del personale dell’Ospedale Maggiore, delle associazioni di volontariato e degli amici che sostengono il Centro oncologico e la raccolta fondi, insieme per costruire la miglior cura del futuro. La raccolta fondi ha il sostegno di: Azienda Ospedaliero-Universitaria, Comitato Consultivo Misto aziendale, Azienda Usl, Università degli Studi di Parma, Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria, Fondazione Cariparma, Unione Parmense degli Industriali e Munus Fondazione di Comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento