rotate-mobile
Attualità

Un Parco per il Baganza: firma del patto di collaborazione che creerà un'agorà verde in quartiere Molinetto

Nell'area pubblica di via Galluppi, vicino al nuovo argine del Baganza, è stato firmato un patto di collaborazione che porterà tutt'intorno nuovo verde e nuova vita di comunità.

“Un Parco per il Baganza” è il titolo di un patto di collaborazione che impegna Comune di Parma e quartiere Molinetto nella rigenerazione dell'area tra via Galluppi e l'argine del torrente, alla quale si vuole ridare l'originario aspetto paesaggistico e creare un luogo adatto alle occasione di socializzazione dei residenti, un nuovo attrattivo per le famiglie del quartiere. Il patto relativo al progetto  è stato firmato per il Comune di Parma da Simona Colombo, Dirigente del Settore Cittadinanza Attiva, Pari Opportunità e Benessere Animale alla presenza dell’Assessora Nicoletta Paci, e dall’Associazione “Jessy e Ziggy”, dal gruppo informale “Amici del Baganza”, di cui erano presenti Michele Savina ideatore del progetto e il volontario Gabriele Rustici  e dai referenti del CCV Molinetto (Consiglio dei Cittadini Volontari) rappresentati dal coordinatore Juri Pessina. 

Il progetto prevede come azione principale la rigenerazione dell’area verde in prossimità di Via Galluppi, e restituirà naturalità al paesaggio agricolo, mettendo a dimora specie da frutta e arbustive autoctone e ripristinando gli arredi danneggiati (staccionata, bacheca, panchine..).

L’intervento di recupero riguarda una parte dell’area verde che si trova lungo la sponda sinistra del torrente Baganza, già colpita dall’alluvione del 13 ottobre 2014 e oggetto di lavori di nuova arginatura. Questi spazi ritroveranno una migliore qualità ambientale catalizzando un’allargata fruizione sociale. 

Le azioni previste prevedono di rinaturalizzare l’area, inserendo piante e siepi autoctone, aventi non solo funzione paesaggistica ma anche ecologica e di mitigazione ambientale e aumentare, inoltre, gli spazi di incontro e socialità, introducendo semplici elementi di arredo, facili da conservare. 

Il patto di collaborazione è frutto del progetto sostenuto dal CCV Molinetto e approvato nell’ambito del Bilancio partecipativo 2019-2021 del Comune di Parma (prorogato al 2022 a causa dell’emergenza sanitaria) e verrà realizzato con la collaborazione del gruppo informale “Amici del Baganza”, cittadini che hanno a cuore i luoghi del proprio quartiere e che si attiveranno volontariamente per provvedere alla cura dell’area verde e renderlo un luogo piacevole e attrattivo per tutta la comunità. 

L’intervento favorisce la creazione di un luogo di aggregazione in spazi aperti per famiglie e abitanti, italiani o stranieri, giovani o anziani e nasce anche dall’ esigenza di allontanare situazioni di abbandono, che inducono degrado sociale e microcriminalità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Parco per il Baganza: firma del patto di collaborazione che creerà un'agorà verde in quartiere Molinetto

ParmaToday è in caricamento