rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Un quadro dedicato alla rinascita per il Centro senologico dell’Ospedale Maggiore

L’opera del pittore Alessandro Giordani nella sala d’attesa della struttura diagnostica

Un piccolo gesto affinché l’intrinseca bellezza dell’arte rafforzi e sostenga la funzione ospedaliera: con questa motivazione il pittore parmigiano Alessandro Giordani ha donato una sua opera al Centro senologico dell’Ospedale Maggiore di cui è responsabile Cecilia D’Aloia, nel mese rosa dedicato alla prevenzione.

“E’ un gesto importante - ha ribadito la dottoressa D’Aloia – un dono che, da un lato, esprime vicinanza dei cittadini al nostro ospedale e, al contempo, offre un momento di sollievo e di distrazione dalle motivazioni per cui una persona si rivolge al Centro senologico”.

Con lei a ringraziare l’artista il direttore della Radiologia Massimo De Filippo, il direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Ettore Brianti, il dirigente dipartimentale delle Professioni sanitarie Athos Pezzani, il personale medico e infermieristico del Centro senologico.

“E’ un lavoro sul significato della rinascita – ha spiegato Alessandro Giordani - Si intravede dipinta su tessuto una figura femminile da cui ne emerge un’altra sul plexiglass colorato a vari strati come le varie fasi della vita più o meno colorate”.

Il quadro si intitola “Altrove” (2018, acrilici su tessuto e plexiglass trasparente colorato) ed è rappresentativo del mondo artistico di Giordani, costellato da figure fiabesche che ricordano a tratti l’universo teatrale ed evocano, mediante l’uso di materiali differenti utilizzati in contemporanea come l’olio, l’acrilico, il tessuto ed il plexiglass, visioni oniriche e favolistiche. “Visioni – spiega l’autore - che cercano di  stabilire una corrispondenza visiva tra il mondo dell’inconscio e quello della consapevolezza, sulla medesima tela ma su piani diversi. Altresì la luce che batte sul plexiglass riflette l’immagine di chi osserva che così ‘entra’ nell’opera come elemento attivo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un quadro dedicato alla rinascita per il Centro senologico dell’Ospedale Maggiore

ParmaToday è in caricamento