menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una giovanissima parmigiana in finale al Premio Wilde

Elena Mora alla conquista del podio

Alla finale dell’XI° Edizione del Premio Wilde concorso Letterario Europeo si è classificata tra gli 80 finalisti la giovanissima Elena Mora di Parma. Premio Wilde è uno dei 5 concorsi letterari più blasonati e importanti d’Europa, la cui finale con tanto di presentazione delle opere alla III° commissione capitanata dal Prof. Luca Filipponi dello Spoleto Art Festival, avverrà sabato 27 ottobre all’Auditorium di San Benedetto del Tronto. 

Alla finale del Premio Wilde, oramai giunto alla sua XI° edizione, si sfideranno a colpi di liriche gli 80 autori più meritevoli, dai 9 anni in poi. Autori che lasciano e lasceranno un segno nella poesia del XXI secolo.

Premio Wilde 2018 è stato organizzato dal Rotary Club Teramo Est e Rotary Club Teramo Nord Centenario, con il patrocinio dell’Osservatorio Parlamentare Europeo, del Comune di San Benedetto del Tronto, Rotary International Distretto 2090, Associazione Noi Polizia, Spoleto Art Festival e l’AUGE Accademia Universitaria degli Studi Giuridici come Cultural partner.

Daniele Cappa, fondatore del Premio Wilde e di innumerevoli iniziative di carattere culturale e sociale, garantisce che anche quest’anno il nome di Oscar Wilde con il concorso ufficiale a lui dedicato, sarà proiettato ai più alti vertici culturali. All’evento di finale, tra i vari ospiti ci sarà anche Gianluca Cotza che presenterà al pubblico e ai media il suo ultimo video musicale, il cui brano è stato il vincitore dell’edizione 2017 del Premio Wilde, sempre da lui presentato alla commissione. L’elenco completo di tutti i finalisti sono sul sito istituzionale www.premiowilde.org
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento