Una nuova pompa per irrigazione all’Ospedale di Vaio

Grazie alla generosità dell’Associazione “Insieme per la Salute” di Salsomaggiore Terme

Una nuova apparecchiatura per rendere le indagini endoscopiche all’Ospedale di Vaio ancora più veloci ed efficaci. Si tratta di una pompa per irrigazione di ultima generazione, donata all’Unità Operativa di Endoscopia Digestiva e Gastroenterologia dell’Azienda USL di Parma grazie alla generosità dell’Associazione “Insieme per la Salute” di Salsomaggiore. 

Lo strumento, del valore di 2.500 euro, verrà utilizzato nelle procedure nel tratto intestinale: una volta collegato all’endoscopio,  consentirà di azionare - attraverso un pedale - un getto d’acqua in grado di effettuare un lavaggio estensivo della mucosa, migliorando la resa diagnostica e accorciando quindi la durata dell’esame. 

In occasione della conferenza stampa Elena Saccenti, Direttore Generale AUSL Parma, ha espresso il suo ringraziamento all'Associazione per la generosa donazione. “ Oltre a ringraziare di cuore – ha detto il Direttore - terrei a sottolineare quanto quello dell’Associazione “Insieme per la Salute” sia un gesto di attenzione e vicinanza a tutta la comunità , poiché rappresenta un atto concreto a sostegno della diagnosi precoce e delle attività di prevenzione delle neoplasie”. 

“Un donazione che dimostra quanto la generosità e la concretezza di questa Associazione siano parte fondamentale di un sistema di valori condivisi all’interno della nostra comunità” - ha aggiunto Filippo Fritelli, Sindaco del Comune di Salsomaggiore Terme.

“Siamo ben lieti di fornire il nostro contributo ad un servizio che rappresenta una vera e propria eccellenza – ha infine ricordato  Sergio Lusardi, Presidente Associazione Insieme per la Salute - Per questo motivo ringraziamo tutta la cittadinanza, il Lions Club  ed il Rotary Club di Salsomaggiore che ci hanno sostenuto nella raccolta fondi”.

Una donazione che consente anche alla seconda sala endoscopica dell’Ospedale di dotarsi di questa importante tecnologia; l’utilizzo della pompa per irrigazione infatti, oltre a velocizzare e migliorare l’indagine, aumenta sensibilmente gli standard di sicurezza per gli operatori, che potranno irrorare i tessuti mantenendo entrambe le mani sulla sonda endoscopica, evitando l’irrigazione con siringhe. 

L’Unità Operativa Complessa di Endoscopia Digestiva e Gastroenterologia dell’AUSL di Parma, diretta da Paolo Orsi,  opera all’interno degli Ospedali di Vaio (Fidenza), Borgotaro e negli ambulatori di Fornovo, Colorno e San Secondo Parmense. E’ composta da quattordici medici, diciotto infermieri e due operatori socio-sanitari. 

Nel 2019 le prestazioni endoscopiche eseguite all’Ospedale di Vaio sono state quasi 5.400, conoscendo un incremento di circa il 3% rispetto all’anno precedente, mentre le visite gastroenterologiche  effettuate nello scorso anno sono circa 1.600.

Insieme per la Salute è un’Associazione di volontariato nata a Salsomaggiore nel 1996, con lo scopo di organizzare attività di prevenzione in ambito oncologico e sanitario rivolte a tutta la popolazione; l’attività è svolta principlamente attraverso la  donazione di strumentazioni mediche, iniziative di solidarietà ed attività di divulgazione e aggiornamento sanitario. 
Attraverso raccolte fondi e l’organizzazione di iniziative, l’Associazione ha acquistato negli anni numerose attrezzature sanitarie e le ha donate all’Ospedale di Vaio e all’Ospedale dei Bambini di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

  • Oggi la firma del Dpcm: Natale solo tra conviventi e coprifuoco alle 22

Torna su
ParmaToday è in caricamento