una prima positiva per il giovane rabaglia

Il portacolori di SR Racing, alla prima uscita nel Campionato Regionale MX Emilia Romagna 2019, ottiene un settimo ed un ottavo posto tra le Minicross Promo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

È un avvio di stagione promettente quello che ha visto protagonista il giovane Christian Rabaglia, al suo debutto ufficiale nel Campionato Regionale MX Emilia Romagna 2019. Il primo atto della serie, andato in scena Domenica scorsa sul tracciato di Savignano sul Panaro, ha visto il rider griffato SR Racing rendersi protagonista di una prestazione costante e concreta, sin dalle prime battute delle qualifiche mattutine. Per la prima volta in sella ad una Husqvarna Rabaglia ha dimostrato una maturità per certi versi inattesa, solo tredici gli anni all'anagrafe, prendendo da subito un buon ritmo che gli è valso la sesta posizione tra le Minicross Promo e la dodicesima assoluta tra le giovani promesse. “Era la mia prima uscita in una gara ufficiale” – racconta Christian Rabaglia – “e devo dire che mi sono trovato a mio agio immediatamente sulla nuova moto. Possiamo dire che mi sono trovato tanto bene quanto male, a dire il vero. Nel bene perchè, con i nuovi ammortizzatori, avevo una tenuta davvero ottima. Nel male perchè è cambiata completamente la ciclistica, rispetto alla moto precedente, ed ho dovuto riprendere confidenza da zero. Per tutta la giornata abbiamo gareggiato assieme a quelli della categoria Minicross Esperti, eravamo in ventidue in totale. La pista era davvero molto bella e mi sono divertito tantissimo. Sono proprio contento.” Nel pomeriggio via alle gare, con la prima manche che vedeva il giovane Rabaglia tenere testa alla concorrenza, chiudendo con un buon settimo posto tra le Minicross Promo e tredicesimo assoluto. La costanza nel passo si consolidava anche nella seconda tornata dove il portacolori della scuderia parmense, nonostante un calo fisico nel finale, coglieva l'ottava piazza di categoria e nuovamente la tredicesima nella generale. Un bilancio, per questo debutto, che non può essere che positivo, in vista del prossimo appuntamento di campionato, in programma per Domenica 31 Marzo a Rivarolo Mantovano. “È stata davvero una bella giornata” – sottolinea Christian Rabaglia – “su una pista molto tecnica, veloce e con tanti saliscendi. Sono molto soddisfatto del risultato che abbiamo raggiunto, essendo solo alla prima gara vera. Un particolare ringraziamento, oltre alla SRacing ed al Motocross Team Palù, lo voglio fare ai miei genitori. Se sono qui è soprattutto merito loro.” Gli fa eco il presidente, nonché papà, Simone Rabaglia. “Non possiamo che essere felici del risultato raccolto da Christian” – racconta Simone Rabaglia (presidente SRacing) – “perchè, alla sua prima gara, si è dimostrato molto maturo ed intelligente. Avevamo dei riferimenti in categoria e Christian è riuscito a tenerseli dietro. Siamo arrivati sino in fondo e lui si è divertito tanto. Proprio quello che ci vuole per andare avanti.”

Torna su
ParmaToday è in caricamento