Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Università: al via il corso “Trattamenti termici e non termici per la stabilizzazione microbiologica nell’industria alimentare”

Per operatori dell’industria alimentare, laureandi e neolaureati in Ingegneria Meccanica dell’Industria Alimentare e Scienze e Tecnologie Alimentari. 4 posti gratuiti: le modalità di selezione

 La Scuola di Studi Superiori in Alimenti e Nutrizione dell'Università di Parma, in collaborazione con JBT Technical School, organizza il corso avanzato su “Trattamenti termici e non termici per la stabilizzazione microbiologica nell'industria alimentare"- II edizione (https://www.advancedstudies.unipr.it/trattamenti_termici_2020/).

Il corso, che si terrà dal 23 al 27 novembre (iscrizioni entro il 13 novembre), è rivolto ad operatori dell'industria alimentare (operatori di linea, supervisori di linea, ingegneri di impianto, tecnologi alimentari, personale della R&D per nuovi prodotti, personale del controllo qualità), a laureandi e neolaureati in Ingegneria Meccanica dell’Industria Alimentare e Scienze e Tecnologie Alimentari, che vogliono approfondire le conoscenze applicative del trattamento termico e non termico dei prodotti alimentari.

Il corso è strutturato partendo da concetti riguardanti l'effetto di parametri chimico-fisici e compositivi sulla resistenza di microrganismi di interesse per l'industria alimentare e concetti di reologia di base.

Verranno poi fornite ai partecipanti conoscenze approfondite in materia di parametri critici per la sicurezza alimentare e la qualità degli alimenti trattati termicamente in sistemi in-flow e sistemi canning e una giornata sarà interamente dedicata agli aspetti avanzati di calcolo numerico.

Con l'acquisizione di tutte queste conoscenze, i partecipanti saranno in grado di meglio consapevolizzare l'impatto delle variabili di processo e la loro responsabilità sulla qualità e la sicurezza degli alimenti processati.

Al termine del corso, che si svolgerà al Centro Sant’Elisabetta, al Campus Scienze e Tecnologie, ma che potrà anche essere seguito in streaming con possibilità di interazione con il docente, verrà rilasciato un certificato attestante la partecipazione.

La Scuola di Studi Superiori in Alimenti e Nutrizione riserva a due neolaureati magistrali da non più di un anno o iscritti al secondo anno della LM in Ingegneria Meccanica dell’Industria Alimentare e a due neolaureati magistrali da non più di un anno o iscritti al secondo anno della LM in Scienze e Tecnologie Alimentari, la partecipazione gratuita al corso: questo il link al bando di selezione (domande entro il 6 novembre).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: al via il corso “Trattamenti termici e non termici per la stabilizzazione microbiologica nell’industria alimentare”

ParmaToday è in caricamento