Università: muore a 58 anni il professor Alberto Ivo Dormio

Il ricordo del Rettore e della comunità accademica dell’Università di Parma

Alberto Ivo Dormio, professore di Ingegneria Economico Gestionale del Dipartimento di ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Parma, è deceduto all'età di 58 anni. 

"Il Rettore e l’intera comunità accademica dell’Università di Parma - si legge in una nota -  ricordano con affetto il Professor Alberto Ivo Dormio per le Sue qualità umane e professionali. La prematura scomparsa del nostro Collega ci riempie di tristezza e ci stringiamo agli amici e ai familiari nel Suo ricordo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Professor Alberto Ivo Dormio è nato nel 1962 a Bari, dove ha conseguito la Laurea in Ingegneria Meccanica, ed il Master in Management of Innovation (Tecnopolis, Bari). Nell’Università della Repubblica di San Marino ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ingegneria Economico-Gestionale ed ha iniziato la sua carriera accademica. È stato Assistant Professor presso il Dipartimento di Economia e Tecnologia dell'Università della Repubblica di San Marino per il campo dell'innovazione tecnologica, Professore a contratto presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università della Basilicata, dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dell'Università degli Studi di Parma. Dal 2006 Professore Associato per il settore scientifico disciplinare ING-IND/35 - Ingegneria Economico Gestionale, presso il Dipartimento di ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Parma, ove ha ricoperto il ruolo di Presidente del Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Gestionale dal 2013 al 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

Torna su
ParmaToday è in caricamento