Università: riparte 'Facciamo conoscenza' con Unipr on air

On line alle 17 sul canale YouTube dell’Università di Parma. Interviste sul web per tutto il mese su “La prospettiva post-COVID19”: Occhipinti, Prodi, Beccari, Balzani, Camussi

Sarà Enrico Giovannini, co-fondatore e portavoce dell'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), ad aprire domani, giovedì 2 luglio, alle 17, “UNIPR On Air”, l’iniziativa con cui l’Università di Parma riprende “Facciamo conoscenza” dopo l’emergenza COVID-19: un cartellone di appuntamenti interamente on line che di fatto costituirà il sesto filone del calendario di eventi messo a punto dall’Ateneo per dare il proprio contributo alle celebrazioni di Parma Capitale Italiana della Cultura, bruscamente interrotto dal coronavirus. “Facciamo conoscenza” porterà i suoi eventi nel 2021, quando Parma sarà ancora Capitale della Cultura, ma intanto, in attesa della ridefinizione del programma, parte appunto un sesto filone, on line.

“UNIPR On Air” è una serie di interviste online a personalità di rilievo degli ambiti più diversi, condotte da docenti dell’Ateneo e veicolate attraverso il canale YouTube Unipr e i profili social dell’Ateneo. La realizzazione è a cura del Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo - CAPAS dell’Università di Parma.

Si parte appunto il 2 luglio con Enrico Giovannini e si chiude il 30 con il Ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi, entrambi intervistati dal Rettore Paolo Andrei.

Gli incontri si svolgeranno per tutto il mese di luglio, il giovedì nelle prime due settimane e nell’ultima, il lunedì e il giovedì nelle altre, sempre alle 17. Si tratta di appuntamenti che vogliono diventare ricorrenti per il pubblico e che rappresentano un nuovo tassello delle attività di Terza missione dell’Ateneo, nell’ottica di un ruolo di rilievo delle Università nell’indicare per il futuro anche più immediato nuove strade e nuovi modelli sociali, culturali, politici ed economici, tecnico-scientifici e di sostenibilità.

Il primo macrotema scelto è “La prospettiva post-COVID19”, e le parole chiave saranno rilancio, ripresa, creatività, per guardare avanti e non indietro.

Nell’appuntamento d’apertura di domani, 2 luglio, Enrico Giovannini dialogherà con il Rettore Paolo Andrei a partire dal tema dello sviluppo sostenibile quale dovere morale: gli effetti del turbo-capitalismo diventano una problematica cruciale da affrontare nel particolare momento del post-COVID19, quando la necessità principale è quella di pensare a un cambiamento del Paese che vada nella direzione dell’accorciamento delle diseguaglianze sociali e si proponga di diventare più sostenibile nel senso più ampio del termine.

Giovedì 9 luglio sarà la volta di Andrea Occhipinti, produttore e distributore cinematografico, CEO di Lucky Red e Amministratore delegato di Circuito Cinema, che “incontrerà” Michele Guerra, docente di Storia e critica del Cinema all’Università di Parma e Assessore alla Cultura del Comune. Lunedì 13 luglio protagonista sarà Romano Prodi, già presidente della Commissione Europea e Presidente del Consiglio dei Ministri, che dialogherà con il Rettore Paolo Andrei e con Franco Mosconi, docente di Economia e politica industriale. Giovedì 16 luglio sarà invece di scena Pietro Beccari, Presidente e CEO di Christian Dior Couture, Alumnus dell’anno 2018 dell’Università di Parma, che converserà con Sara Martin, docente di Storia e critica del cinema e Direttrice del CAPAS dell’Ateneo, e Chiara Vernizzi, docente di Disegno. Lunedì 20 luglio il chimico Vincenzo Balzani, accademico dei lincei, professore emerito dell’Università di Bologna, sarà intervistato da Francesco Sansone, docente di Chimica organica all’Università di Parma. Giovedì 23 luglio protagonista dell’incontro sarà la psicologa sociale Elisabetta Camussi, docente dell’Università di Milano Bicocca e componente del Comitato di esperti in materia economico-sociale per la task force di fase 2 nominato dalla Presidenza del Consiglio, che dialogherà con Tiziana Mancini, docente di Psicologia sociale all’Università di Parma, e con Chiara Vernizzi.

Le interviste dureranno mezz’ora e saranno on line sul canale YouTube dell’Università di Parma alle 17. Resteranno poi on line anche successivamente, su YouTube e sul sito di “Facciamo conoscenza” https://www.facciamoconoscenza.unipr.it/

“UNIPR On Air” andrà in vacanza ad agosto, per riprendere poi a settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento