rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
ParmaToday

ParmaToday

Redazione

Golese

Chiedilo a Parmatoday - "Università in Via del Taglio, dopo un anno e mezzo di cantiere con il parcheggio inagibile ora arrivano anche le multe"

La posta dei lettori: le vostre domande e curiosità su politica, sport, attualità e cronaca e le risposte della redazione

E' nata da poco una nuova rubrica pensata solo per i lettori. Scriveteci le vostre domande e curiosità su politica, sport, attualità e cronaca. La redazione risponde. Segnalateci - utilizzando l'indirizzo mail parmatoday@citynews.it o la nostra fanpage di Facebook - i vostri quesiti, specificando che riguardano la rubrica 'Chiedilo a Parmatoday'. Riporteremo - ogni martedì e venerdì - le vostre domande e le risposte della redazione di Parmatoday. 

LA LETTERA DI UN LAVORATORE DELL'UNIVERSITA' DI PARMA - Vi scrivo per farvi una segnalazione in merito ad una sanzione che mi sono trovato stasera sul parabrezza della macchina. Contesto, lavoro presso l'università di Parma in strada del Taglio 10, dove da più di un anno è attivo un cantiere edile per modernizzare i Dipartimenti e renderli più ecosostenibi. Ad oggi, il parcheggio dell'Università è inagibile, causa consistenti scavi necessari a posizionare nuovi cavi nel sottosuolo. Personale e studenti devono quindi parcheggiare le loro automobili lungo Strada del Taglio, situazione non sempre comoda, ma ci si adatta anche a questo vista la buona causa. Il motivo della mia segnalazione è un altro: stasera mi trovo sulla macchina una multa da 61 euro, causa ruote posteriori posizionate sulle strisce pedonali.

Ora, capisco benissimo che l'auto non vada lasciata sull'attraversamento pedonale, ma ricordiamoci del contesto: strada del Taglio non ha parcheggi adibiti, ogni mattina più di un centinaio di auto sono riversate ai margini della via. È facilmente intuibile che si parcheggia dove si trova, appunto, ci si adatta alla situazione cantieristica, con un minimo di buonsenso. Inoltre, siamo sempre alla periferia di Parma, non in piazza Garibaldi dove giustamente occupando le strisce pedonali si crea intralcio alla circolazione: al contrario, in strada del Taglio, complice anche l'assenza di un marciapiede, le persone sono già di per sé costrette a camminare lungo la carreggiata.

Come se non bastasse, la centrale di polizia e sita proprio in strada del Taglio, a fianco della sede universitaria: va da sé che sono ben consapevoli della situazione provvisoria e che normalmente tutti parcheggiano all'interno dell'Università. Chiedo quindi appello a voi nel dare voce a questa ingiustizia. Come se non bastasse il trascorso di un anno e mezzo di cantiere, ora abbiamo anche le multe" 

La risposta della redazione - A parte la legittimità della multa (la sosta sull'attraversamento pedonale è prevista dal nostro Codice stradale) in alcune situazioni, come quella descritta dal nostro lettore, che lavora nella sede universitaria di via del Taglio e che quindi ogni mattina vive lo stress di dover parcheggiare con il parcheggio apposito non disponibile da un anno e mezzo, crediamo che si debba usare il buonsenso. E' una situazione emergenziale (dovuta a lavori per rendere più eco sostenibili gli edifici) e bisognerebbe tenere conto della situazione e del contesto. La denuncia arrivata dal nostro lettore non è l'unica. La situazione nella zona di strada del Taglio, dove l'unica possibilità è parcheggiare lungo la via, crea disagi a numerosi cittadini, soprattutto ai lavoratori dell'Università. Potrebbe essere studiata una soluzione temporanea per consentire agli automobilisti di parcheggiare in sicurezza, in attesa che venga ripristinato il parcheggio dell'Università. 

Si parla di

Chiedilo a Parmatoday - "Università in Via del Taglio, dopo un anno e mezzo di cantiere con il parcheggio inagibile ora arrivano anche le multe"

ParmaToday è in caricamento