Attualità

Vaccinazione nelle Cra: campagna al via nella casa protetta di Busseto

Sono 116 i vaccinati alla “Pallavicino” dalle équipe mobili dei vaccinatori Ausl, che domani sono a Villa Serena di Montechiarugolo

E’ partita oggi dalla casa protetta “Pallavicino” di Busseto, la campagna di vaccinazione anti-covid 19 nei centri residenziali anziani (CRA) di Parma e provincia. Dopo la somministrazione del vaccino al personale sanitario delle due Aziende sanitarie, iniziata il 27 dicembre, è partita oggi la vaccinazione anche di operatori ed ospiti delle strutture residenziali anziani.

Alla casa protetta di Busseto oggi sono stati 116 i vaccinati mentre domani 6 gennaio saranno 80 le persone che verranno vaccinate a Villa Serena a Montechiarugolo. “La campagna di vaccinazione in questa fase ha come primo obiettivo immunizzare al covid-19 tutti coloro che lavorano nella sanità ospedaliera e territoriale sia pubblica che privata, insieme alle persone più fragili come gli anziani ospiti di strutture residenziali”, ricorda il commissario straordinario dell’Azienda Usl di Parma, Anna Maria Petrini.

operatrice CRA busseto-2

“Sono 56 i centri residenziali anziani che operano tra città e provincia, per un totale di circa 4.200 persone da vaccinare di cui oltre 2.800 sono ospiti – chiarisce Petrini – Verranno vaccinati dalle nostre équipe infermieristiche mobili che accedono di volta in volta in ogni singola struttura, in collaborazione con i medici di ciascuna e d’intesa con i rispettivi gestori”.

La vaccinazione nelle CRA provinciali proseguirà ogni giorno con la previsione di terminare la somministrazione della prima dose per tutti entro il 25 gennaio e la seconda intorno alla metà di febbraio.
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazione nelle Cra: campagna al via nella casa protetta di Busseto

ParmaToday è in caricamento