Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Vaccino: ecco il piano per vaccinare i giovani prima dell'estate

Verranno utilizzate anche le campagne in azienda

Dopo la vaccinazione degli over 65 potrebbe essere la volta dei giovani che, con l'avvicinarsi del periodo estivo, avranno probabilmente la possibilità di vaccinarsi. E' questo il piano del governo e la convinzione del commissario all'emergenza Francesco Figliuolo. 

"Coperti gli over 65 la mia idea, ancora non condivisa con chi prenderà la decisione finale, è di dire a tutti quelli che hanno più di 30 anni: andate e vaccinatevi".

L'idea è dunque quella di aprire all'immunizzazione senza fasce d'età e senza prenotazione. Utilizzando anche le campagne in azienda, "da fine maggio". E poi sfruttando "centri vaccinali nelle località turistiche". Quanto al numero di dosi, per Figliuolo si può ancora accelerare. "Non posso dire che domani riusciremo a fare un milione di vaccini - ha detto il generale -, ma intanto sono sicuro che la macchina possa salire molto più su dei 500mila". Insomma, se le dosi continueranno ad arrivare con continuità la campagna vaccinale subirà un'ulteriore accelerazione.

Del resto, nelle Regioni che sono più avanti con la campagna vaccinale, già a metà mese potrebbero partire le prenotazioni per la fascia di età 50-54 anni, mentre a inizio giugno si dovrebbe scendere ancora di età. Ma se l'idea di Figliuolo dovesse concretizzarsi, si potrebbe anche non procedere più per criteri anagrafici. Questa è la linea seguita anche dalla Francia. Proprio ieri il presidente Emmanuel Macron, ha annunciato che a partire dal 15 giugno le vaccinazioni saranno estese a tutti i cittadini con più di 18 anni. Prima, a partire dal 15 maggio, toccherà agli over 50. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino: ecco il piano per vaccinare i giovani prima dell'estate

ParmaToday è in caricamento