rotate-mobile
Attualità

Valtaro, l’arte che supera le fragilità

Concluso il laboratorio creativo del disegnatore “Fogliazza” per i giovani seguiti dall’Ausl

Un’officina artistica per intraprendere un viaggio, all’insegna dello stare insieme e della creatività, ma soprattutto un’opportunità per contrastare gli effetti della fragilità, ancor più rilevanti dopo il periodo pandemico. E’ stato questo l’obiettivo de “I sabati con Fogliazza”, un laboratorio esperienziale-artistico che dallo scorso febbraio ha visto ogni sabato mattina ad Albareto, per cinque settimane, un gruppo di ragazzi residenti nel distretto Valli Taro e Ceno e con età compresa tra i 14 e 17 anni dare forma alla propria creatività, guidati dall’esperienza dell’artista e autore parmigiano Gianluca Foglia, alias Fogliazza. Questo contenitore artistico, coordinato dal Dipartimento assistenziale integrato Salute mentale-Dipendenze patologiche dell’Ausl di Parma e inserito all’interno del programma provinciale “Attivi Sempre!”, è stato reso possibile grazie ai finanziamenti erogati dalla Fondazione Cariparma e alla collaborazione con Consorzio solidarietà sociale Parma, cooperativa Aurora Domus e Comune di Albareto.

“Si tratta di un percorso che, attraverso l’espressione artistica e in particolare il disegno, si è proposto di contrastare gli effetti negativi, a livello sociale e di relazioni, causati delle condizioni di fragilità, offrendo al contempo un sostegno alle famiglie”, spiega Valerio Pichierri, psicologo del servizio di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza dell’Ausl, referente aziendale del progetto. Fumetti e ritratti, ma anche mosaici e composizioni che uniscono elementi figurativi ad altri testuali: sono diverse le creazioni ideate dagli adolescenti che hanno partecipato al progetto, sotto la guida esperta di Fogliazza, e che grazie all’espressione artistica hanno trovato una nuova modalità per creare relazioni e superare l’isolamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valtaro, l’arte che supera le fragilità

ParmaToday è in caricamento