rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Attualità

"Dalla Valtaro e Valceno al mondo, esperienze di migranti a confronto"

CGIL Parma, CGIL Valtaro Valceno con il Patrocinio della Provincia di Parma

Le migrazioni rappresentano un fenomeno universale e trasversale a tutta l'umanità, che richiede di essere conosciuto e storicizzato, con buona pace dei populismi, dei sovranismi e degli egoismi che troppo spesso le demonizzano e vorrebbero farne il capro espiatorio di gran parte dei problemi della società.

Nell'ambito delle iniziative che si inseriscono nel cartellone 2022 di "OCCASIONI DI MEMORIA" della CGIL Parma, e nello specifico nell'appuntamento di luglio dedicato a "Le nostre migrazioni. Diari, linguaggi, culture", il prossimo venerdì 15 luglio, alle ore 9.00, nella sala convegni del Seminario Vescovile di Bedonia (via Don S. Raffi, 30), avrà luogo un incontro pubblico sul tema "Dalla Valtaro e Valceno al mondo, esperienze di migranti a confronto".

Ad introdurre i lavori sarà PAOLO SPAGNOLI, della segreteria confederale CGIL Parma, coordinatore di zona CGIL Valtaro-Valceno. Dopo i saluti di GIANPAOLO SERPAGLI, sindaco di Bedonia, sarà la volta dei contributi di RENATO BERZOLLA, Valtarese Foundation, DOMENICO SIDOLI, presidente associazione Parmigiani Valtaro, MICHELA CHIAPPA, rappresentante emigranti Bardi, WALTER PINI, emigrato in Inghilterra.
A seguire gli interventi di ANDREA PONTREMOLI, presidente Centro Studi Valceno "Card. Antonio Samorè", LUCIANO VECCHI, responsabile nazionale PD dipartimento italiani nel mondo, ANDREA MASSARI, presidente amministrazione provinciale di Parma, BARBARA LORI, Assessora alla montagna, aree interne, programmazione territoriale, pari opportunità RER. Modera e conclude LISA GATTINI, segretaria generale CGIL Parma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dalla Valtaro e Valceno al mondo, esperienze di migranti a confronto"

ParmaToday è in caricamento