rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità

Verde Pubblico: il Comune vince il secondo grado di giudizio contro Ireti

Circa i fatti risalenti al 2008, il Tribunale Ordinario ha dato ragione al Comune di Parma in Primo e Secondo grado, si è in attesa ora della sentenza della Cassazione

Il Comune di Parma vince il secondo grado di giudizio con Ireti. Secondo la sentenza, che ribalta quanto statuito in Primo Grado, non esistono i crediti vantati dall’azienda. Nel corso degli anni 2008 e 2009 Ireti aveva vinto l’appalto per la gestione del verde pubblico per il Comune di Parma. Secondo l’accusa, il Comune avrebbe richiesto a Ireti servizi extra al capitolato, senza tuttavia seguire le procedure amministrative corrette. Così Ireti ha provato a rivalersi in via giudiziaria, chiedendo un indennizzo al Comune per le attività svolte. Circa i fatti risalenti al 2008, il Tribunale Ordinario ha dato ragione al Comune di Parma in Primo e Secondo grado, si è in attesa ora della sentenza della Cassazione. Per il fatti del 2009, giudicati dal Tribunale delle Imprese, in Primo Grado era stata data ragione ad Ireti ma la sentenza di Secondo Grado ribalta questa decisione, dando ragione al Comune di Parma. Secondo la sentenza di Primo Grado, il risarcimento dovuto a Ireti sarebbe ammontato a circa 6.2 milioni di euro, considerando anche gli interessi maturati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde Pubblico: il Comune vince il secondo grado di giudizio contro Ireti

ParmaToday è in caricamento