rotate-mobile
Attualità

Villa Ester: rinnovato il giardino nella memoria di Claudia Avanzini Marchelli

Inaugurazione con i famigliari, l'Amministratore Unico Stefano Andreoli e il Consigliere Delegato Antonio Nouvenne

Il verde di Villa Ester, nel suo giardino esterno che accoglie attività e momenti di aggregazione nella Casa del Quartiere Oltretorrente è stato riqualificato con un progetto che ha unito Asp Parma, una donazione dei famigliari della signora Claudia Avanzini Marchelli, A.I.M.A. sezione di Parma di cui era socia e il Club femminile Inner Wheel Parma in cui prestava attività. 

L'inaugurazione dei rinnovati arredi verdi (la siepe, rampicanti e vasi in fiore) hanno visto la presenza dell'Amministratore Unico Asp Stefano Andreoli, del Consigliere  incaricato per le Politiche di integrazione tra Ospedale e Territorio, di Gigetto Furlotti presidente di AIMA, Costanza Zampiccini Presidentessa di Inner Wheel Parma Est e Manuela Di Fabio Responsabile della Casa del Quartiere.

"Sono stati tanti i promotori di questo progetto che è un significativo pensiero per ricordare una persona con un'iniziativa che giova ad altre persone che si trovano in un momento di difficoltà" ha detto Stefano Andreoli.

"Villa Ester è un modello a livello nazionale in ambito di rigenerazione comunitaria" ha voluto sottolineare Antonio Nouvenne "Dare una casa ad una comunità, in senso solidale ma solidaristico, significa popolarla di persone che la vivono e che la amano. Questo giardino rifiorito e curato è un ricordo vivo per il quale si sono unite tante energie e che continuerà ad essere accudito nel segno della signora Marchelli e delle persone che qui troveranno un senso di casa e il benessere dello stare insieme" .  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Ester: rinnovato il giardino nella memoria di Claudia Avanzini Marchelli

ParmaToday è in caricamento