Attualità

Pannelli fotovoltaici, concerti e visite guidate alla Villetta: ecco il Piano di sviluppo di Ade Spa

Investimenti per 4 milioni e mezzo di euro nel triennio 2023 – 2025

 Ade Spa, società di scopo del Comune di Parma, che si occupa della gestione dei cimiteri, punta su investimenti, digitalizzazione e potenziamento delle proposte culturali, per vincere le sfide future.  

A partire dal 2021, ADE S.p.A. ha avviato un processo di allargamento del perimetro dei Comuni serviti, oltre al Comune di Parma, acquisendo, previa partecipazione a gara pubblica, la gestione dei servizi cimiteriali dei Comuni di Collecchio (2021), Sala Baganza (2022) e Salsomaggiore Terme (2023). La popolazione servita, per i quattro Comuni, ammonta a circa 240.000 abitanti, con 29 strutture cimiteriali gestite e 40 lavoratori alle dipendenze.  

Ne hanno parlato, questa mattina, durante una conferenza stampa, svoltasi ad Ade Spa, Caterina Bonetti, Assessora ai Servizi Cimiteriali del Comune di Pama; Stefano Mendogni, Amministratore Unico di Ade Spa; Lorenzo Fommei, Direttore Generale di Ade Spa e Eleonora Cergnul,, Responsabile Area Tecnica di Ade Spa.  

“L’obiettivo dell’Amministrazione, attraverso la società di scopo Ade Spa, – ha sottolineato l’Assessora Caterina Bonetti – è quello di fornire servizi all’utenza sempre più qualificati ed al passo con i tempi. Da qui la predisposizione di un piano industriale di Ade Spa che prevede quattro milioni e mezzo di euro di investimenti che riguardano il patrimonio edilizio, la sostenibilità ambientale, con la realizzazione di pannelli fotovoltaici su alcune coperture dei cimiteri, la digitalizzazione, con il nuovo sito internet e la riorganizzazione degli spazi negli uffici, il rinnovo del parco mezzi, ma anche un piano di assunzioni ad hoc. Tutto questo senza dimenticare la rilevanza culturale che il cimitero monumentale della Villetta riveste, attraverso la realizzazione di iniziative di promozione e valorizzazione culturale del cimitero monumentale, con il coinvolgimento di varie realtà del territorio, comprese le scuole”.  

L’Amministratore Unico, Stefano Mendogni, ha rimarcato: “E’ per noi motivo di orgoglio rappresentare Ade Spa. Ci stiamo impegnando al massimo per recuperare il tempo perduto a seguito dell’emergenza Covid, che ha fortemente impegnato l’azienda sul piano operativo. Tutto questo attraverso investimenti che permettano di avere una qualità dei servizi sempre più elevata”.  

Lorenzo Fommei, Direttore Generale di Ade Spa, ha ricordato che oltre alla gestione dei cimiteri di Parma, Ade gestisce oggi anche quelli di Collecchio, Sala Baganza e Salsomaggiore Terme. In tutto 29 cimiteri. Ha fatto riferimento agli impegni economici sul fronte delle manutenzione straordinarie. Ha illustrato il nuovo sito internet di Ade Spa che ha comportato un restyling grafico e di contenuti per essere a portata di utenti e operatori del settore. Ha precisato che attualmente Ade conta su 40 dipendenti, che sono destinanti ad aumentare di alcune unità grazie ai bandi di assunzione recentemente pubblicati.  

Eleonora Cergnul, Responsabile Area Tecnica di Ade Spa, ha fatto presente che sono in corso i lavori di recupero dell’area Sud Est della Villetta, che stano procedendo secondo il cronoprogramma con la previsione di smontaggio dei ponteggi interni a breve. Ha parlato delle innovazioni tecnologiche legate alla sistemazione dei pannelli fotovoltaici su alcune coperture del cimitero ed ha ricordato come siano in corso diversi interventi di manutenzione nei nove cimiteri delle frazioni.  

Il momento si è concluso con un sopralluogo alla Galleria Sud Est dove sono in corso lavori per circa 300 mila euro e dove i ponteggi interni verranno rimossi a marzo.  

Il piano industriale 2023 – 2025 prevede investimenti per oltre 4 milioni e mezzo di euro. Per quanto riguarda il patrimonio edilizio, il cimitero monumentale della Villetta sarà oggetto di importanti interventi di restauro specie nella zona Ottagono, Galleria Sud-Est.  

In tema di sostenibilità ambientale, la previsione è quella di attuare interventi sui tetti dei cimiteri in gestione, prevedendo la sostituzione delle coperture in amianto con pannelli fotovoltaici, in modo da permettere ad ADE S.p.A. di essere autosufficiente per quanto riguarda il fabbisogno di energia elettrica e acqua calda, con conseguenti risparmi in bolletta. 

Ammodernamenti sono inoltre previsti per il parco mezzi in dotazione all’azienda. E’ stato approntato un piano di sostituzione progressiva dei vecchi mezzi con nuovi, già avviato nell’esercizio in corso, per i veicoli di servizio. 

Novità anche per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi di front office, negli uffici di via della Villetta 31/A, con nuovi arredi in modo da garantire maggiori condizioni di privacy agli utenti.  

Importanti innovazioni anche in tema di digitalizzazione. E’ stato approntato un nuovo portale internet della società, on-line da pochi giorni e completamente rinnovato, sia nella veste grafica che nei contenuti. Un nuovo strumento di comunicazione diretta con i cittadini, con tutte le principali informazioni a portata di click. Il nuovo sito internet è stato, fra l’altro, integrato con i sistemi gestionali interni per la prenotazione dei funerali. In previsione la digitalizzazione dell’archivio storico di ADE S.p.A. e la migrazione in cloud di tutti i server della società mediante la collaborazione con It.City e Lepida. 

Valorizzazione del Patrimonio culturale cimiteriale. Si sostanzia attraverso la prosecuzione, mediante la società controllata Ade Servizi S.r.l., degli eventi legati alla rassegna «Il Rumore del Lutto»; coinvolgimento degli istituti scolastici in viste guidate ed eventi nel cimitero monumentale della Villetta. A questo si aggiungono l’organizzazione di concerti, sempre al cimitero della Villetta, e l’apertura del cimitero monumentale al di fuori dei canonici orari di apertura, permettendo visite guidate al tramonto o in notturna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pannelli fotovoltaici, concerti e visite guidate alla Villetta: ecco il Piano di sviluppo di Ade Spa
ParmaToday è in caricamento