rotate-mobile
Aziende

Il seminario sull'avvocato ucciso dalle Brigate Rosse

L’incontro vuole far conoscere ai giovani la storia di Fulvio Croce, avvocato, partigiano e Presidente dell’Ordine degli avvocati di Torino

“Il diritto fondamentale di difesa nell’insegnamento dell’avv. Fulvio Croce” è il titolo dell’incontro che si terrà giovedì 18 aprile alle 11 nell’Aula D del Plesso Centrale del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma (via Kennedy 6).

L’evento s’inserisce nel ciclo di seminari “Le interviste della legalità. Storie di impegno per la giustizia tra passato e presente”, frutto della collaborazione tra il circolo culturale Il Borgo, promotore dell’iniziativa, e l’Osservatorio Permanente Legalità dell’Ateneo e si svolge nell’ambito di “conCittadini”, progetto di cittadinanza attiva rivolto a scuole, enti locali, associazioni e istituzioni del territorio promosso dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

L’iniziativa rientra nelle attività di terza missione attraverso le quali l’Università di Parma si rivolge “al pubblico” svolgendo attività di divulgazione scientifica e culturale.

In particolare il progetto nasce con lo scopo di far conoscere a studentesse e studenti i “mestieri della legalità”, offrendo loro una prospettiva inedita sulle funzioni degli operatori e delle operatrici della giustizia.

L’incontro vuole far conoscere ai giovani la storia di Fulvio Croce, avvocato, partigiano e Presidente dell’Ordine degli avvocati di Torino assassinato dalle Brigate Rosse. Proprio in qualità di Presidente dell’Ordine aveva assunto la difesa d'ufficio dei brigatisti rossi, nonostante le minacce degli stessi imputati, dopo che questi ultimi avevano ricusato i difensori, mirando a invalidare il processo.

Porteranno i loro saluti Monica Cocconi, Responsabile scientifica dell’Osservatorio e docente di Diritto amministrativo, e Francesco De Vanna, Assessore ai Lavori pubblici e alla Legalità del Comune di Parma.

L’evento si aprirà con il ricordo di Fulvio Croce da parte di Anna Pellegrini, collaboratrice dell’Osservatorio, cui seguiranno le riflessioni di Fabio Salvatore Cassibba, docente di Procedura penale all’Università di Parma.

L’evento vedrà la partecipazione di Alfonso D’Avino, Procuratore della Repubblica a Parma, che offrirà una testimonianza della propria attività professionale.

Nell’ottica di una continuazione tra passato e presente, interverranno l’avvocato penalista Paolo Furlotti e Maria Rosaria Nicoletti, consigliera segretaria dell’Ordine degli Avvocati di Parma, che offriranno una testimonianza concreta della professione forense e dialogheranno con gli studenti e le studentesse del liceo Ulivi di Parma su temi fondamentali come il diritto di difesa, il dialogo tra avvocato e magistrato, l’educazione alla legalità.

Per ulteriori informazioni: osservatorio@unipr.it 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il seminario sull'avvocato ucciso dalle Brigate Rosse

ParmaToday è in caricamento