Animal voice

Animal voice

BIRRETtiAMO, chiusa la due giorni dedicata alle "bionde"

Cala il sipario sulla prima festa della Birra in piazza ghiaia

La camaleontica Piazza Ghiaia vive in mille versioni. Quella che originariamente fu il greto del torrente Parma, poi inglobata nella città per ospitare il mercato dell'uva e del bestiame, nel 1838 arricchita dalle nuove Beccherie, ordinate dalla duchessa Maria Luisa Asburgo, e negli anni '30 dal Palazzo Medioli, (odierna sede di appartamenti ed uffici), fatto costruire dalla stessa famiglia, oggi è una storica area parmense che immerge i parmigiani in atmosfere differenti: dal contesto marittimo di "Sapore di Mare", manifestazione ittica di luglio 2011, al clima inedito e festoso di "BIRRETtiAMO", la prima Festa della Birra, (a Parma), che sabato 16 e domenica 17 luglio scorsi ha animato Piazza Ghiaia. Entrambe le giornate, svoltesi dalle 10 alle 23, sono state dedicate alle "bionde", alle "rosse" e a molteplici varianti, con la proposta di degustazioni di birre artigianali abbinate a piatti come l'assado, paella, wurstel, tacos, focaccia ligure, pesce fritto e burritos. I partecipanti si sono presi una pausa dall'afa estiva con il refrigerio di una birra in compagnia, in onore della bevanda più diffusa al mondo. Infatti, oltre che occasione per commercio e socializzazione, è stata un'esperienza per conoscere un prodotto di tradizione e cultura, risultato di un procedimento specifico per la fermentazione di orzo, malto e cereali, aromatizzati al luppolo. Per gli appassionati hanno partecipato: Birra Ceca, (Givoletto, TO), Birrificio Dada, (Correggio, RE), Birrificio Langhirano e Torrechiara, (PR), Le Querce, (Prignano sulla Secchia, MO), Vecchio Birraio, (Marsango, PD), affiancati da Badabing Café, Acquolina Leoni, Spritz Café, Birreria Mastiff, Dulcamara Pub, Jukebox e Ristorante messicano Ritual. Preziosa la collaborazione con Unionbirrai, associazione culturale italiana che rappresenta molti birrifici. Oltre all'esposizione di artigianato artistico e negozi aperti fino a tardi, sabato si sono esibiti le "Mosche di Velluto Grigio", band dalle note folk irlandesi e ballate rilette in chiave punk, domenica gli "Untany Brothers" con cover coinvolgenti, insieme alla diretta radiofonica sul posto di Radio Malvisi Network. "BIRRETtiAMO" è stato organizzato da Promo Ghiaia ed Edicta Eventi. Speriamo di poter ospitare un'altra festa sul genere, la birra è buona anche d'inverno.

Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ParmaToday è in caricamento