Animal voice

Animal voice

Cocomerata E.N.P.A.: "No all'abbandono, sì all'adozione"

Il 3 agosto, alle 20.30, presso la Fattoria di Vigheffio, E.N.P.A. Parma ha organizzato una Cocomerata all'insegna di sensibilizzazione, informazione e incontro

volantino

Se per noi umani l’estate è il periodo migliore e il momento del meritato riposo, per gli animali è quello più terribile, infatti, dopo una vita trascorsa con chi diceva di amarli, quando incombono le ferie diventano un impiccio. E.N.P.A. si batte da sempre contro l’abbandono, per questo la sezione di Parma ha organizzato una Cocomerata che si terrà il 3 agosto, alle 20.30, alla Fattoria di Vigheffio (via Vigheffio 17, PR): una serata di incontro, informazione e raccolta fondi per gli animali abbandonati, di cui una parte del ricavato sarà devoluta ad Avalon per l’acquisto di una barella “a cucchiaio” destinata al recupero di animali incidentati, mentre il resto sarà utilizzato da E.N.P.A. Parma per continuare l’azione di tutela verso gli animali meno fortunati. Non esistono statistiche significative su questo terribile fenomeno, è certo che ogni anno, soprattutto d’estate, migliaia di animali ne sono vittima: cani, gatti, conigli, furetti, cavie, criceti, tartarughe, iguane, serpenti e molte altre specie che rientrano nella categoria degli animali da compagnia, che oltre al danno subiscono anche la beffa, non potendo capire come mai chi si occupava di loro ha deciso di non farlo improvvisamente più. Fattori discriminanti non sono, quindi, razza e specie di appartenenza, ma il fatto di rappresentare un peso proprio in procinto delle vacanze che, accompagnate da ripensamenti, svogliatezza a cercare soluzioni come pet sitter o strutture vacanziere per animali, si concludono con l’atto disumano dell’abbandono. Allora questi animali, fuori dalle mura domestica, sono maggiormente soggetti ai pericoli ed impossibilitati a procurarsi cibo, perché abituati alla convivenza umana, e condannati a morte certa. La Cocomerata del 3 agosto è stata organizzata da E.N.P.A. Parma, in collaborazione con Coop Avalon, per sensibilizzare, informare e incrementare le adozioni, grazie al messaggio “No all’abbandono, sì all’adozione!”, e alla presenza dell’immancabile banchetto E.N.P.A. informativo su come trascorrere l’estate insieme agli animali, loro soccorso e adozioni. Per poter agire è indispensabile sapere: gli animali che sopravvivono all’abbandono finiscono in gattili, canili, o Associazioni di volontariato, dove comincia la lunga attesa di una nuova casa, e di qualcuno che dia loro amore e compagnia, al contrario E.N.P.A. è fermamente convinta che meritino una nuova vita da trascorrere con persone responsabili che garantiscano tutto questo. In caso di avvistamento animali feriti o vaganti, nel Comune di Parma, chiamare il recupero cani e gatti al 334 3634694 nei giorni feriali, oppure l’800912035 in quelli festivi e orario notturno dopo le 20.00. Il servizio di recupero non è presente nella maggior parte dei Comuni provinciali, territori in cui è necessario chiamare le Polizie Municipali competenti. In caso di ritrovamento animali feriti, avvisare la Polizia Municipale e rivolgersi al primo Ambulatorio veterinario disponibile (la notte è attivo il servizio Guardia Medica Veterinaria al numero 0521 987830 per informare su quale sia il veterinario di turno più vicino). Per informazioni sulle vacanze in compagnia dei propri amici: www.enpa.it, cliccare nel menù su “Animali & Legge” e consultare la sezione “Trasporti”; invece per le strutture aperte agli animali www.vacanzebestiali.org. Ricordate che chi abbandona un animale commette un reato in base alla Legge 189/04, e può essere punito con l’arresto fino a un anno o con un’ammenda sino ai 10 000 euro. Non acquistate animali, cercateli nelle strutture di accoglienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento