Animal voice

Animal voice

Cucina Bioenergetica all’”Apriti Sesamo”

La cucina bioenergetica, come dice la parola stessa, considera la valenza energetica di una sostanza, in questo caso del cibo, senza però scostare questa valenza dall'aspetto nutrizionalegiada

apriti-sesamo

 

Ci sono cibi che creano energia ed altri che, nonostante il consistente apporto calorico, la tolgono. La cucina bioenergetica, come dice la parola stessa, considera la valenza energetica di una sostanza, in questo caso del cibo, senza però scostare questa valenza dall'aspetto nutrizionale. Così come è olistico il rapporto tra energia e alimentazione, altrettanto olistico è, nella cucina bioenergetica, il sodalizio tra il cibo in se, la preparazione e l'amore che ci mette colui che si trova dietro ai fornelli. Parma vanta un Ristorante Bioenergetico, si tratta dell’”Apriti Sesamo”, dove la cucina è basata sull’utilizzo esclusivo di materie prime biologiche certificate, cucinate fresche ogni giorno, per cui  ogni piatto è in grado di fornire energia e nutrienti utili per affrontare con vitalità la giornata. Per venire incontro alle esigenze dei clienti, “Apriti Sesamo”, (via Montecorno 4, PR), oltre al servizio di ristorazione, a pranzo effettua consegne pasto a domicilio in città. A pranzo il menù varia quotidianamente, dando la possibilità di scegliere tra “Tre Primi”, “Tre Secondi” e “Quattro Contorni”. A cena, ogni settimana, viene presentato un menù degustazione (studiato per combinazioni alimentari e stagionalità): dall’antipasto, seguono due primi, un secondo, due contorni, per arrivare al dolce,  avendo la possibilità di immergersi in sapori e gusti autentici. Quelli dei cereali, di freschi e casalinghi condimenti per la pasta, quelli dei legumi, di proteine alternative (come tofu, seitan, tempeh), e di verdure, per incontrare, infine, il sapore delicato, leggero e sfizioso dei dolci preparati con cura e con passione senza latte, burro, uova e zucchero, ma nonostante ciò comunque veri dessert da fine pasto.  Infatti, uno degli obbiettivi è quello di cucinare cibi sani, ma soprattutto buoni senza nulla da invidiare a quelli tradizionali. A proposito di cucina bioenergetica, l’energia si riceve e si trasmette e, allo stesso modo, il cibo che si prepara ha bisogno di quell'ingrediente fondamentale che è l'amore, la mente distesa e lucida che lavora biunivocamente con le mani che si destreggiano tra i fornelli. C'è chi riduce il cibo in tabelle e valori,  dati nutrizionali relativamente utili, ma mangiare, e nutrirsi, non è così meccanico: il cibo e l'alimentazione sono concepite come azioni dinamiche, investite da emozioni, pensieri, culture, rapporti. Memorie e istanti di vita scorrono in aromi e sapori. A chi non capita di gustare un piatto a pieno solo se preparato “con cura” da una specifica persona? Ogni alimento ha delle caratteristiche proprie, da un punto di visto energetico. Da dove derivano? Vengono dal colore, dal sapore, dall'aroma, dalla stagionalità, dall'ambiente e dal terreno in cui cresce, dalle modalità di cottura, dai condimenti che inseriamo e così via. L'energia naturale di partenza di un alimento viene così trasformata dall'azione del cucinare. E l'alimentazione bioenergetica tiene quindi conto di ogni fattore che caratterizza un alimento in partenza e considera i processi di trasformazione del cibo, la preparazione in cucina, allo stesso modo. I principi alla base di questa modalità sono quelli della dietetica orientale, che trovano terreno fertile in vari corsi e libri sulla sana alimentazione, oggi più che mai chiave del benessere. Questa è la filosofia dell’”Apriti Sesamo”(0521 270274), aperto a pranzo dal lunedì al venerdì dalle 12.30 alle 15.00, a cena venerdì e sabato dalle 19.30 alle 22.30, e nel periodo estivo (da metà giugno a tutto agosto): da lunedì a venerdì dalle 12.30 alle 15.00. Le prossime apertura extra serali saranno: 23 giugno, in occasione della tortellata di San Giovanni, e 28 giugno “Compleanno di Apriti Sesamo”. 
 
 
 
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento