Animal voice

Animal voice

Giustizia per Daniza e i suoi cuccioli: facciamo sentire la nostra voce

Non si placano le polemiche per l'uccisione di Daniza. L'E.N.P.A. di Parma ha organizzato una fiaccolata per onorare il suo ricordo

Non si placa la rabbia per la triste vicenda di Daniza. Non solo l’uccisione ingiusta di un animale, ma l’omicidio una madre che ha difeso i suoi cuccioli. Per questo in suo onore il 17 settembre 2014 la sezione E.N.P.A. di Parma ha organizzato una fiaccolata che partendo da Piazza Garibaldi e passando per via Cavour, si è chiusa in Piazzale della Pace. Dopo l’indignazione dell’opinione pubblica in favore di Daniza, che lo scorso Ferragosto ferì lievemente un uomo nei boschi del Trentino per proteggere i piccoli e la sua uccisione causata dall'anestesia usata per catturarla dopo essere stata costretta alla fuga, non sono tuttora chiari gli aspetti che hanno portato alla sua morte. E le polemiche non si placano per la condotta dei vertici istituzionali, di cui si chiedono le dimissioni, che hanno fatto sorgere manifestazioni di protesta in molte città italiane e straniere. Vertici che non hanno ascoltato nemmeno l'autorevole presa di posizione del Corpo Forestale dello Stato, che aveva espresso contrarietà alla cattura di Daniza. “Questa uccisione rappresenta per il nostro Paese l’anno zero delle politiche in fatto di protezione e tutela della biodiversità, un momento in cui riporre in discussione gli indirizzi strategici assolutamente fallimentari che sono sfociati nella tragedia dell’uccisione di questa mamma orsa. E’ indispensabile che i fautori prendano atto dell’insuccesso e con dignità rassegnino le dimissioni”. Questo il forte messaggio dell’Ente Nazionale Protezione Animali in occasione del presidio organizzato dalle associazioni animaliste a Roma di fronte al Ministero dell’Ambiente. E.N.P.A. inoltre invita a visitare il sito www.enpa.it, dove si possono trovare gli indirizzi cui inviare le proprie proteste e auspica una partecipazione di massa nel far sentire la propria voce. 

"Daniza siamo con te. E con i tuoi piccoli".

Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ParmaToday è in caricamento