Animal voice

Animal voice

Emporium 2012: primo raduno annuale di antiquariato e modernariato

Un appuntamento fisso da dodici anni che si ripete per mercanti, appassionati e collezionisti interessati ad oggetti che vanno oltre la moda del momento

Si è concluso il primo appuntamento annuale per gli appassionati di antiquariato e modernariato.  Emporium 2012, svoltosi il 14 e 15 gennaio presso le Fiere di Parma,  ha aperto la stagione per  scambi e compere di oggetti antichi e moderni sul mercato europeo. Da dodici anni è tappa immancabile per mercanti, appassionati e soprattutto collezionisti. Il 13 gennaio ha preso il via, con una giornata dedicata agli operatori del settore, la dodicesima edizione di Emporium che, ufficialmente, per il pubblico ha aperto il 14 gennaio (dalle 10.00 alle 19.00) per terminare il 15. Grazie ad oltre 400 espositori era prevista un'affluenza di circa 7000 visitatori provenienti da tutta Europa, diretti al Quartiere Fieristico parmense per riscoprire oggetti senza tempo, al di là di tendenze di mercato e mode del momento ma che potranno essere sempre riutilizzati diventando quasi insostituibili. Un'occasione per scoprire pezzi di epoche passate o semplicemente oggetti di uso quotidiano in tutta la loro originalità. Da circa venti anni, infatti, la passione del raccogliere “oggetti” si è evoluta ed amplificata fino a raggiungere ampie fasce della popolazione e i motivi sono essenzialmente due: grande possibilità di scelta e bassi costi per iniziare. Ormai ad essere facilmente reperibili sono gli oggetti di uso comune, comunque di valore, abbandonati e classificati nel collezionismo “minore.” Emporium è adatto a chi cerca esposizioni di ogni tipo, da francobolli e figurine a monete antiche, senza tralasciare bastoni da passeggio dalle forme più disparate, poltrone e lampade dal design unico e tanto altro. Un evento vivace e dinamico, concentrato in soli due giorni, che grazie alla forma snella del déballage senza stand, permette di trovare non solo oggetti ma mobili, libri, giocattoli, sculture, abiti e gioielli dalla funzione evocativa che stimolano ricordi e fantasia.  Ora si attende con ansia il Mercanteinfiera Primavera. 

 
Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Giacomo P
    Giacomo P

    Ciao a tutti, chiedo scusa ma avrei un domanda da fare, rapidamente vi spiego la situazione: un mio professore si sta per sposare e noi compagni di classe abbiamo deciso di regalargli qualche cosa d'antiquariato poiché a casa sua ha molti oggetti d'antiquariato nel arredamento... premetto che siamo in una 50ina di ragazzi e insieme vorremmo fargli un bel regalo, niente stupida bigiotteria... Se avete qualche suggerimento ve ne saremmo molto grati.

    • Avatar anonimo di Lucia70
      Lucia70

      Buon giorno Giacomo, la vostra idea la trovo davvero carina, ci tenete davvero molto al vostro insegnate! Gli oggetti d'antiquarito hanno prezzi molto differenti possono variare dai 500€ in su. So che se in tv sul canale 132 c'è una trasmissione che mi sembra si chiami Futurinvest che vende oggetti di antiquariato, potrebbe essere interessante dato che spiegano anche il significato degli oggetti!

Torna su
ParmaToday è in caricamento