Animal voice

Animal voice

Formentera, cosa sapere e dove andare

Visitare questa piccola Isola delle Baleari è facile se si sa dove trovare quello che si cerca in vacanza

A Parma almeno tutti, una volta, siamo stati a Mykonos e Ibiza, catturati dalla loro magia. Negli ultimi anni sul podio delle mete estive è salita anche Formentera, non che la Grecia sia passata di moda, ma la Spagna mantiene il primato nel binomio divertimento e bellezza dei paesaggi. La prima vacanza migliora la seconda, se torniamo nello stesso luogo, perchè permette di conoscere posti, caratteristiche, ambienti, ma consigli e spiegazioni, da parte di chi ci è già stato, facilitano il primo approccio con la meta desiderata. Questa estate, 2011, appena rientrata da Formentera, posso dire che, la piccola isola dell'arcipelago delle Baleari, vale la pena essere visitata: meno frenetica di Ibiza, offre comunque svago e relax. Adatta a gruppi di amici, coppie romantiche e famiglie numerose con la sua vegetazione tipicamente mediterranea, la sabbia bianca e il mare azzurro. Ho visto molti italiani, incontrato parmigiani, sempre con l'idea di essere lontano da casa, (come è giusto che sia in vacanza). Probabilmente ogni turista porta a Formentera un po' della propria cultura, mentre l'isola regala un pò di se immergendo nell'atmosfera magica che rimane viva nei ricordi del viaggio. Es Pujols è il centro turistico per eccellenza, dove alla sera si ricrea il clima tipico di Riccione e Milano Marittima, in cui i parmigiani sono soliti rifugiarsi nei week end estivi. La serata inizia a cena nei numerosi ristoranti, (per fortuna molti fanno cucina tipica), prosegue nei locali della via principale, soprattutto al Banana's e al Nero Opaco, e finisce, o meglio dire parte, nelle due discoteche, Pineta e Tipic che si riempiono alle 4 del mattino. Poi: Sant Francesc Xavier, capoluogo comunale, La Savina, sede del porto, San Ferran de ses Roques, Es Calò de Sant Augusti ed El Pilar de la Mola, decisamente più tranquilli. Ci sono anche posti per coloro che vogliono estraniarsi dal marasma dei turisti, evitare le solite facce, luoghi per assaporare il clima di Formentera, e parliamo dei chiringuitos sulla spiaggia del Migjorn, (costa sud). C'è il Blue Bar, l'Amore Iodio, il Gecko, ma il migliore è sicuramente il Pirata, unico da cui ammira uno splendido tramonto dopo l'aperitivo a base di Mojito e nachos con guacamole. Le altre spiagge sono: Ses Illetes, Llevant, (nord), Cala Sahona, da cui si vede "Eivissa". Formentera è un'isola in cui divertirsi e rilassarsi, un paradiso incontaminato, che, nonostante spiegazioni e suggerimenti, va sicuramente vissuta più di una volta.

 

Animal voice

Vivo a Parma e vorrei diventare scrittrice. Amo gli animali sin da quando ero bambina, e crescendo ho imparato che l'animalismo è una prospettiva migliore tramite cui vivere il mondo, perché insegna a rispettare ogni essere vivente. Fortemente impegnata in questo campo come volontaria E.N.P.A., vivo insieme a Totoro e Takechi, non solo conigli, ma veri e propri compagni di vita

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ParmaToday è in caricamento