Mercoledì, 28 Luglio 2021
Animal voice

Opinioni

Animal voice

A cura di Giada Bertini

San Lazzaro

“Gaia, Gelato Ecobiologico” a Sherbeth Festival 2012

Oltre 40 gusti al "Festival Internazionale del Gelato Artigianale", tenutosi a Cefalù dal 6 al 9 settembre, con il "Parmigiano delle terre terremotate" di Gaia

Mangiare sano è uno stile di vita che richiede selezione e qualità di cibo e suoi ingredienti, senza per forza significare rinunce che influiscono negativamente sull’umore. Anzi, in linea con un’alimentazione naturale, a fine pasto ci sono dolci che fanno bene. Parliamo del gelato, ma di quello artigianale, quello di “Gaia, Gelato Ecobiologico”, a Parma in via Emilio Lepido 16, che dopo l’edizione 2011, quest’anno ha di nuovo partecipato a Sherbeth 2012, il “Festival Internazionale del Gelato Artigianale”, tenutosi dal 6 al 9 settembre a Cefalù, proponendo il “Parmigiano delle terre terremotate”, sempre secondo la filosofia per cui i gusti migliori sono quelli derivati dalla combinazione di prodotti biologici di prima scelta, lavorati con materie prime a kilometri zero, equosolidali e a basso impatto ambientale. Come “Yogurteria e non Solo”, Gaia propone, infatti, Yogurt e tanti altri gusti, (creme e frutta), rinnovandosi settimanalmente con sapori genuini a base di prodotti biologici che per la loro naturalità all’assaggio sono unici ed inconfondibili. Oltre a questi, salse artigianali di frutta fresca o secca, cereali e cioccolate sciolte a bagno maria, crepes e gaufre fatti in casa e prodotti per intolleranti al lattosio, ricavati da soia, riso, avena e kamut. Secondo il punto di vista di Sherbeth Festival, dove in questa edizione sono stati proposti oltre quaranta gusti di gelato artigianale, il gelato non è soltanto un dessert, una parentesi fredda per combattere il caldo estivo, ma è da concepire come un cibo buono, fatto bene e per palati esigenti. In altre parole, per intenditori. Questo è ciò che si assaggia da Gaia, il cui prodotto, naturale al 100%, è certificato dall'ente di controllo alimentare CCPB, e mantecato al momento con la Carpigiani soft che garantisce una consistenza fresca, compatta e cremosa. Per la tutela dell'ambiente, che rientra perfettamente nella "filosofia Ecobiologica" di Gaia, bicchieri e cucchiaini sono in biopolimeri di mais biodegradabili, mentre coppette per asporto e sacchetti in carta riciclabile. Come sempre, per l’inverno tante novità da scoprire. 
 
 
 
 
Si parla di

“Gaia, Gelato Ecobiologico” a Sherbeth Festival 2012

ParmaToday è in caricamento