Animal voice

Animal voice

Secondo presidio contro il circo di Mosca. E arrivano i giocolieri..

Dopo il primo incontro del 6 gennaio, animalisti ed associazioni, fra cui E.N.P.A. Parma, hanno organizzato un secondo presidio contro il Circo di Mosca per il 12 gennaio 2014

circo

Dopo un primo presidio avvenuto lo scorso 6 gennaio 2014 davanti al Circo di Mosca, che dal 23 dicembre 2013 si è attendato nei pressi del Centro Torri, in cui gli animalisti, fra cui l’associazione E.N.P.A. sede provinciale di Parma, hanno protestato per bandire dal territorio cittadino ogni spettacolo che impieghi animali di qualsiasi specie, esotici o considerati da compagnia, è stato infatti organizzato “AlternativAlCirco”, secondo luogo di ritrovo davanti allo stesso circo per domenica 12 gennaio 2014, dalle 14.30 alle 18.00 sempre in via Paradigna (PR) nell’area ex Bormioli Rocco, a cui parteciperanno i volontari di E.N.P.A. Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento