La Ludo fa la vetrina di Natale

Stamattina ho preparato la vetrina natalizia. E' una ME-RA-VI-GLIA! Dovete assolutamente passare a vederla. Ho cosparso il fondo della vetrina con della finta neve mista a Swarovsky...

Stamattina ho preparato la vetrina natalizia. E’ una ME-RA-VI-GLIA! Dovete assolutamente passare a vederla. Ho cosparso il fondo della vetrina con della finta neve mista a Swarovsky e sulle pareti ho appiccicato dei teli in pizzo rosa fuxia con delle catenelle in oro alle quali ho agganciato delle palle di Natale nere e bordeaux. In mezzo poi ho messo due manichini a mezzo busto: uno su un piedistallo rotante che emana fasci di luce dorata, e l’altro su una montagnola di muschio effetto presepe. Al soffitto ho appeso una luce stroboscopica sulla quale ho incollato un’enorme stella tutta fatta di brillantini e dei festoni di abete con delle campanelle rosse. Dietro ho steso del tessuto broccato colo blu e oro perché secondo me ci stava proprio bene. Dà quel tocco di classe in più. Stavo dimenticando: su un manichino ho messo una guepiere zebrata rosa fuxia, e sull’altro un completo interamente di paiettes rosa perché secondo me rendevano bene l’idea del dono natalizio. Non per vantarmi, ma tutti quelli che passano di lì si fermano a guardarla e rimangono a bocca aperta…

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento