Università

Università

Risultati elettorali: vittoria schiacciante di Sinistra Studentesca Universitaria

Piera Rovito: "Percentuali in calo per Udu". E Medicina vanta la maggior partecipazione di votanti

«Siamo la prima lista d'Ateneo! In particolare siamo riusciti ad eleggere anche il senatore nell'area scientifica, un'impresa tanto difficile quanto frutto dell'impegno e dell'affetto di tutti i ragazzi della nostra associazione e non solo, dai medici ai giuristi, dai geologi agli economisti, dagli ingegneri agli architetti, dai fisici ai letterati. "L'unione fa la forza" e, uniti, abbiamo vinto. Grazie a tutti!» - tra questi commenti gioiosi, Sinistra Studentesca Universitaria festeggia la sua vittoria elettorale che vanta 1500 voti. Successo seguito da Udu con buone percentuali di voto ma in calo rispetto agli anni precedenti. Scarsi risultati invece per Student Office e le restanti liste.

Il totale degli studenti che si sono presentati ai seggi per votare è di 3244. Le Facoltà che hanno mostrato maggior sensibilità nei confronti di tale evento sono state: Economia con il 10,30% di votanti, Giurisprudenza con il 14% di votanti e, al primo posto, Medicina con il 20,47% di votanti.

«I voti assoluti raccolti dalla nostra lista negli organi maggiori (CDA, SENATO, NUCLEO DI VALUTAZIONE, CUS) dimostrano che il nostro progetto ha una condivisione larghissima tra gli studenti» commentano entusiasti altri membri di SSU sull’apposita pagina di Facebook.

Ma ecco i nomi di principali eletti: per il Senato Accademico Area 1, Tricoli Mario di SSU; Area 2, Loforese Antonio Giulio di Udu e Stoppa Raffaele di SSU; Area 3, Agolino Guglielmo di SSU e Quaretti Filippo Maria di Udu (eletto anche per il Nucleo di valutazione insieme a Grasso Antonio Giacomo di SSU). Per il Consiglio di Amministrazione ritroviamo Loforese Antonio Giulio di Udu insieme a Piera Rovito di SSU. Nel Comitato per lo Sport vi sono Zanni Elisa di Udu e Trigiante Francesco Paolo di SSU. Per il Consiglio degli Studenti Area 1, Eman Thomas Frai di Udu e Quomori Tanzi Sara di SSU; Area 2, Braghiroli Daniele di Student Office e Balestrieri Marco Francesco di SSU; Area 3, Ulivieri Matteo e Gambuzza Stefano entrambi di SSU; Area 4, Iotti Roberto di Student Office con Stella Gabriella di Udu e Gerardi Andrea di SSU; Area 5, Pelizzon Giulio e ancora Loforese Antonio Giulio entrambi di Udu; Area 6, Fusillo Giuseppe di Udu e Scarnera Gianluca di SSU; Area 7, Bandinelli Lorenzo di Student Office (laddove però altre liste non hanno presentato alcun candidato).

Riassumendo, i dati degli organi maggiori sono: 1423 voti al CDA per SSU, 971 voti per Udu e 469 voti per Student Office. Al Nucleo di valutazione SSU riceve 1426 voti, Udu 954 e Student Office 533. Al Comitato per lo Sport Universitario SSU riceve 1417 voti, Udu 888 e Student Office 491 voti. Al CDA prima degli eletti è Piera Rovito (SSU), con 401 preferenze. Secondo Loforese (Udu). Al Nucleo di valutazione è primo Grasso Antonio Giacomo (SSU) con 263 voti, al Cus Francesco Trigiante (SSU) con 158 preferenze. Il senato accademico ha quindi tre senatori di Sinistra Studentesca Universitaria (Stoppa per Area 2, Tricoli per Area 1 e Agolino per Area 3) e due dell’Udu.

Piera Rovito (studentessa di Giurisprudenza) dichiara dunque: «Siamo molto contenti del risultato ottenuto, ancora non abbiamo realizzato pienamente! Il dato positivo è che tutti gli studenti hanno votato a sinistra, ma altrettanto importante è l'enorme fiducia in noi riposta. Si sono capovolti i risultati del passato, rendendo storica la nostra vittoria: abbiamo triplicato il risultato di tre anni fa, diventando la prima lista dell'ateneo e prendiamo atto che l'Udu ha avuto un enorme collasso, passando da 2500 ad appena 900 voti. Auspichiamo, tuttavia, che, prendendo tutti atto dei risultati, si possa collaborare insieme, per il bene degli studenti di Parma. Per quanto ci riguarda, un ringraziamento forte va a questi ultimi che, in moltissimi dipartimenti e negli organi maggiori hanno dimostrato di voler premiare l'onestà e la coerenza di chi ha condotto una campagna elettorale e una politica trasparente e di squadra. Ci mettiamo a loro disposizione da subito cominceremo a lavorare per loro, come abbiamo sempre fatto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai fini di una lettura semplificata degli altri risultati, abbiamo qui riassunto l’elenco dei Rappresentanti di ogni dipartimento.pdf evidenziando solo i nomi dei candidati eletti. Sul sito www.unipr.it è invece possibile accedere all’allegato contenente i risultati completi, munito anche dei nomi dei rappresentanti di ogni Corso di Laurea all’interno del Consiglio. Presto avremo ulteriori dichiarazioni di "studenti neo-rappresentanti" che, come Piera Rovito, si renderanno disponibili a rilasciare interviste! 

L'università di Federica

Studentessa di Scienze della Comunicazione scritta e ipertestuale. Vivo a Parma da tre anni, quindi fuori sede, originaria della provincia di Bari. Ho lasciato il mio paesino fatto di trulli e ulivi dall'età di diciotto anni: valigia alla mano colma di tante aspettative per intraprendere l'avventura universitaria in una città tutta nuova per me, ma che ormai mi vede crescere semestre dopo semestre e che sento sempre più mia. Quella sensazione nota ai fuori sede, di sentirsi un po' a metà fra due realtà, ormai mi appartiene: mi manca il mio paese quando son qui e quando sono nel mio paese mi manca Parma, con tutto quello che di bello mi regala anno dopo anno. Indipendenza, responsabilità, libertà… e poi ci sono gli amici, i compagni di studentato e di facoltà! Insomma, la mia valigia ha fatto spazio a tante esperienze e consapevolezze nuove.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento