Università

Università

Ingegneria: domani il Job Day per laureandi e laureati

Consegnando il proprio curriculum vitae, sarà possibile incontrare i rappresentanti delle aziende partecipanti e fare colloqui conoscitivi

 

 

Presso la Sede Didattica della Facoltà di Ingegneria (Parco Area delle Scienze 69/A - Campus Universitario), si terrà domani (17 maggio), dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, la prima edizione del JOB DAY: una manifestazione che permetterà, agli studenti di tutti i corsi della stessa facoltà, di incontrare i rappresentanti di 16 prestigiose realtà produttive operanti in diversi settori di attività. Tali aziende sono presenti sia sul territorio nazionale che internazionale e sono: BIALETTI INDUSTRIE S.p.A; BONATTI S.p.A.; BOSCH REXROTH OIL CONTROL; BREVINI POWER TRANSMISSION S.p.A.; CHIESI FARMACEUTICI S.p.A.; COOPSETTE SOC. COOP.; EXPERT SYSTEM; GENERAL ELETRIC HEALTCARE; GRUPPO MAX MARA; HEINZ Italia S.p.A.; IMPRESA PIZZAROTTI & C. S.p.A.; PROCTER & GAMBLE S.p.A; SIDEL; UNILEVER ITALY HOLDING S.R.L.; TETRAPAK; ZAPI S.p.A.

Sin da ieri (15 maggio) è attivo, presso la Sala riunioni della Presidenza della Facoltà di Ingegneria, un Servizio di CV Check a cura degli operatori di Placement dell’Università di Parma - Settore Orientamento e Tirocini e di ER.GO Sede territoriale di Parma – Servizio Orientamento al Lavoro. Infatti, per l'occasione gli studenti potranno rilasciare il proprio curriculum vitae dopo aver svolto dei colloqui conoscitivi con i rappresentanti delle aziende. L'iniziativa prevede anche l'opportunità di partecipare alle presentazioni aziendali per venire a conoscenza delle offerte professionali, di profili e competenze richiesti ma anche delle modalità di selezione.

L'università di Federica

Studentessa di Scienze della Comunicazione scritta e ipertestuale. Vivo a Parma da tre anni, quindi fuori sede, originaria della provincia di Bari. Ho lasciato il mio paesino fatto di trulli e ulivi dall'età di diciotto anni: valigia alla mano colma di tante aspettative per intraprendere l'avventura universitaria in una città tutta nuova per me, ma che ormai mi vede crescere semestre dopo semestre e che sento sempre più mia. Quella sensazione nota ai fuori sede, di sentirsi un po' a metà fra due realtà, ormai mi appartiene: mi manca il mio paese quando son qui e quando sono nel mio paese mi manca Parma, con tutto quello che di bello mi regala anno dopo anno. Indipendenza, responsabilità, libertà… e poi ci sono gli amici, i compagni di studentato e di facoltà! Insomma, la mia valigia ha fatto spazio a tante esperienze e consapevolezze nuove.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ParmaToday è in caricamento