Università

Università

"Mutagenesi Ambientale", al Campus dal 28 al 30 settembre

La Società Italiana (S.I.M.A.) terrà il 19° congresso all'Università di Parma

Si terrà presso l’Aula Magna del Palazzo Centrale dell'Università di Parma, mercoledì 28 settembre alle ore 15.00, con i saluti di apertura del Rettore Gino Ferretti, seguiti dall'intervento del Prof. David DeMarini, l’inaugurazione del 19° congresso della Società Italiana Mutagenesi Ambientale (S.I.M.A.), organizzato dalla Prof.ssa Annamaria Buschini del Dipartimento Genetica, Biologia dei microrganismi, Antropologia, Evoluzione: da anni impegnato in programmi nazionali ed internazionali volti alla comprensione dei meccanismi alla base della induzione di danno al DNA da parte di xenobiotici (farmaci e contaminanti ambientali) e volti anche allo studio della riparazione del DNA. La S.I.M.A., società membro della European Environmental Mutagen Society (EEMS) e della International Association of Environmental Mutagen Societies (IAEMS), è infatti costituita da scienziati impegnati nell’approfondimento dei meccanismi di base coinvolti nel danno all’informazione genetica, nella riparazione del DNA e nella mutagenesi, ma anche nella messa a punto di approcci innovativi per la rilevazione e per lo studio delle conseguenze che il danno a livello dell’informazione genetica può indurre. Particolare attenzione verrà dunque rivolta allo sviluppo di metodologie di mutagenesi, alla valutazione delle proprietà genotossiche di agenti chimici, fisici e di miscele complesse, alle conseguenze tossicologiche della mutazione germinale e di quella somatica per la patologia umana (malattie genetiche, tumori ed altre malattie cronico-degenerative), e alle conseguenze negative sull’ambiente. Il programma del Congresso verte sui seguenti temi: "Mitochondria and aging"; "Nanomaterials": new opportunities for medicine and new challenges for toxicity assessment; "Health impact of environmental pollution": research and monitoring; Response to DNA damage and non cancer diseases. Il proseguo del Congresso sarà svolto presso l'Aula Magna del Campus Universitario, dove saranno assegnati premi ai migliori poster presentati da giovani autori. L'evento si concluderà venerdì 30 settembre con la presentazione del vincitore del Premio S.I.M.A. “under 40” 2011

L'università di Federica

Studentessa di Scienze della Comunicazione scritta e ipertestuale. Vivo a Parma da tre anni, quindi fuori sede, originaria della provincia di Bari. Ho lasciato il mio paesino fatto di trulli e ulivi dall'età di diciotto anni: valigia alla mano colma di tante aspettative per intraprendere l'avventura universitaria in una città tutta nuova per me, ma che ormai mi vede crescere semestre dopo semestre e che sento sempre più mia. Quella sensazione nota ai fuori sede, di sentirsi un po' a metà fra due realtà, ormai mi appartiene: mi manca il mio paese quando son qui e quando sono nel mio paese mi manca Parma, con tutto quello che di bello mi regala anno dopo anno. Indipendenza, responsabilità, libertà… e poi ci sono gli amici, i compagni di studentato e di facoltà! Insomma, la mia valigia ha fatto spazio a tante esperienze e consapevolezze nuove.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ParmaToday è in caricamento