rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
L'università di Federica

L'università di Federica

A cura di Federica Perrini

Vigatto

"Progettare il costruito": borsa di dottorato in Forme e Strutture dell'Architettura

Il Prof. Carlo Quintelli del Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'Ambiente, del Territorio e dell'Architettura presenta il progetto selezionato dal "Consorzio Spinner 2013"

Il Prof. Carlo Quintelli del Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'Ambiente, del Territorio e dell'Architettura dell'Ateneo di Parma ha presentato il progetto, risultato al primo posto tra le oltre settanta manifestazioni pervenute e selezionato dal "Consorzio Spinner 2013", dal titolo "Progettare il costruito: nuovi modelli a qualità integrata per la città compatta". Questo progetto prevede un finanziamento di una Borsa di Dottorato da utilizzare nell'ambito del Dottorato di ricerca in Forme e Strutture dell'Architettura dell'Università di Parma. Partners di "Spinner 2013" sono: ASTER Scienza Tecnologia Impresa, Fondazione Alma Mater, Sviluppo Italia (attualmente Invitalia - Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa), Fondo Sociale Europeo e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Inoltre, il gruppo di ricerca che ha presentato il progetto è composto, oltre che dal Prof. Quintelli (responsabile scientifico), dal Prof. Enrico Prandi del medesimo Dipartimento parmigiano, dal Prof. Vanni Codeluppi del Dipartimento di Comunicazione e Economia dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dal Prof. Giovanni Pieretti del Dipartimento di Sociologia dell' Università degli Studi di Bologna e dai Proff. Nicola Marzot, Laura Gabrielli e Pietromaria Davoli del Dipartimento di Architettura dell' Università degli Studi di Ferrara.

Si parla di

"Progettare il costruito": borsa di dottorato in Forme e Strutture dell'Architettura

ParmaToday è in caricamento