colorno: approfittare della chiusura da covid19 per la manutenzione del paese.

Dal gruppo Amo - Colorno parte l'appello: "Inviateci le segnalazioni dalle vostre strade, affinché si possa lavorare per risolvere".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Ad oltre un mese dalla chiusura atta a contenere l'emergenza da Covid19, l'umore di molti colornesi è sceso ai minimi storici. Non è facile convivere con il distanziamento sociale e con questo repentino cambio di stile di vita. Le enormi file ai supermercati, la noia dello stare sempre in casa, la perdita del lavoro, la cassa integrazione, le nostre abitudini che sono state totalmente stravolte e tanti di noi che hanno amici o familiari contagiati dal virus o semplicemente finiti in quarantena in via precauzionale. Alcuni dei nostri concittadini hanno perso la vita per colpa di questo terribile nemico invisibile e rimarranno un ricordo indelebile nei nostri cuori. Il nostro stesso gruppo ha avuto ed ha tuttora diversi contagiati dal coronavirus. Tutto questo ci ha indeboliti ma non ci ha sconfitti. Il colornese è forte, determinato, leale. Lo dimostrano i tantissimi gesti di solidarietà quotidiana. Dalla consegna della spesa ai medicinali, da aziende locali che riconvertono la loro produzione per realizzare mascherine. Da donazioni importanti verso enti benefici del posto. Da chi a pasqua ha donato uova di pasqua e mascherine a centri anziani. La nostra caparbietà non si vuole fermare. Proprio in questo momento così difficile è il momento di ricordare a noi stessi che ne usciremo presto e per questo è ora di rimboccarsi le maniche, approfittando di questo "lockdown" dalle strade vuote del paese per migliorarci. Approfittiamo fare la manutenzione delle nostre strade e dei nostri marciapiedi. Approfittiamo per rendere più belli i nostri parchi. Approfittiamone per risolvere dei problemi. E' questo lo spirito che ci ha indotti ad avviare il progetto: "Dillo ad Amo - Colorno". Ogni cittadino può essere una vedetta del proprio quartiere o semplicemente della strada in cui abita. La collaborazione è essenziale. In caso di problematiche è possibile inviare una e-mail a amo.colorno1@libero.it o inviare un messaggio social sul gruppo facebook "Amo - Colorno" corredato di fotografie. Provvederemo a segnalare attraverso i portali istituzionali corretti la problematica da risolvere. Per farlo basta affacciarsi al balcone, oppure fotografare il problema quando si esce con l'amico a 4 zampe, oppure semplicemente quando si va a fare la spesa. E' il momento della rinascita. Di tornare più forti di prima. Certi della disponibilità verso i cittadini della nostra amministrazione, il gruppo Amo Colorno vuole e deve continuare a fare la sua parte, come ognuno di noi. Non si molla ed insieme si può.

Torna su
ParmaToday è in caricamento