Trespidi contro la centrale unica del 118 a Parma: 'Non si abbandona un'eccellenza'

Il presidente della Provincia di Piacenza contro il progetto. "Se si vuole sfruttare l'eccellenza piacentina su un'area vasta - spiega Trespidi - la sede dovrà rimanere necessariamente a Piacenza"

"Non si abbandona un'eccellenza se non per un progetto migliore a beneficio dei cittadini". Così il presidente della Provincia di Piacenza, Massimo Trespidi, critica "il progetto della centrale unica del 118 con Parma", in una nota diffusa all'indomani della visita a Piacenza dell'assessore regionale alla Salute, Carlo Lusenti. "Se si vuole sfruttare l'eccellenza piacentina su un'area vasta - spiega Trespidi - la sede dovrà rimanere necessariamente a Piacenza".

La centrale unica, prosegue, "risponde al criterio dell'area vasta: i miei dubbi e la mia attuale contrarietà nascono dal fatto che i precedenti sull'area vasta, cito ad esempio l'esperienza di Atersir per la gestione di acqua e rifiuti, sono stati un fallimento. Temo che il 118 segua la stessa strada". "La scelta non deve essere presa senza il coinvolgimento dei cittadini e delle istituzioni" ed "espliciterò la mia contrarietà - annuncia - nell'ufficio di presidenza della Conferenza socio sanitaria già convocato per venerdì 14 giugno: lì chiederò la convocazione urgente della Conferenza perché anche i sindaci prendano posizione". "Il 118 sul nostro territorio funziona molto bene - sottolinea - non possiamo rinunciarvi senza garanzie che ciò che si introduce sia migliore dell'attuale: in questo momento non esistono garanzie in tal senso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento