menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperti i ragazzini che 'giocano' a buttarsi sotto auto e treni

Il sindaco di Sorbolo Nicola Cesari ringrazia i cittadini che hanno fatto le segnalazioni: "Adesso parliamo con i genitori, forse saremo riusciti ad evitare guai peggiori per tutti"

L'annuncio arriva dal sindaco di Sorbolo Nicola Cesari, sempre sulla sua pagina Facebook. Era stato lui, infatti, a lanciare gli allarmi che, in questi giorni, avevano creato numerose polemiche in paese: prima i 13enni che si divertivano a fingere di essere investiti delle auto in corso, poi i ragazzini che attraversavano i binari con i treni in corsa, appena prima del loro passaggio. L'ultimo appello di Cesari, dalla pagine di Parmatoday, era ai cittadini: una richiesta di aiuto per riuscire a capire di chi si trattasse, per poi parlare con i genitori. Così è stato: il sindaco ha scritto su Facebook:  "Bingo! Beccati! Adesso parliamo con i genitori...e forse saremo riusciti ad evitare guai peggiori per tutti! Come sempre i cittadini attenti...ci danno preziosi indizi..alla faccia di chi denigra questa forma di controllo del territorio innovativo. E la scuola sta già facendo un ottimo lavoro in merito!". E poche ore dopo: "Oh ragazzi, abbiamo beccato anche quelli della ferrovia. Abbiamo pure le foto, i cittadini questa volta mi hanno inviato pure quelle!!! Ragazzi che comunità a Sorbolo, vi amo!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento