menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smantellato traffico di hashish: sequestrati 14 chili sull'Asolana

Dodici chili erano nascosti nel vano motore della Seat Leon, altri due chili in casa, nascosti tra i panni sporchi di un marocchino 35enne. Il corriere stava per rifornire i pusher che smerciano la droga nelle strade di Parma

Tutto è nato da un controllo di routine dei Carabinieri. Il sospetto che ci potesse essere qualcosa di anomalo nell'auto dai vetri oscurati. Domenica 20 novembre i militari, mentre stavano effettuando un posto di blocco sulla strada Asolana, che va da Colorno a Parma, hanno fermato l'auto sospetta, arrestando il conducente, un marocchino di 35 anni residente a Brescia.

Si tratta presumibilmente un corriere che stava rifornendo la zona di Parma con la droga. Al 35enne sono stati sequestrati infatti 14 chili di hashish, 12 dei quali gelosamente custoditi nel vano motore del cofano della Seat Leon. La droga era suddivisa in tavolette e ovuli contenenti 100 grammi l'uno. La persona arrestata aveva precedenti per reati legati alla detenzione dello stupefacente e allo spaccio. L'attività di controllo è proseguita anche nell'abitazione del 35enne, residente nel bresciano, che è stato sottoposta a perquisizione. Nel cesto dei panni sporchi, i carabinieri hanno trovato altri 2 chili di hashish in tavolette: n torale quindi 14 chili di hashish. Sono stati trovati anche circa mille euro in contanti, probabile provente dell'attività di spaccio. Il valore di mercato della droga sequestrata si aggirerebbe, secondo le prime stime, attorno ai 100 mila euro. La droga probabilmente era destinata ai pusher che la smerciano nelle strade di Parma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento