rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Prima denunciano il figlio 16enne per violenze, poi fanno un esposto: "E bullizzato in comunità"

Segnalazione dei genitori alla Procura della Repubblica di Parma

Prima lo hanno denunciato, dopo le ripeture aggressioni nei lori confronti, ma poi i genitori di un giovane 16enne hanno fatto una segnalazione alla Procura della Repubblica di Parma e alla Procura di Milano, oltre che all'ordine dei medici. Il minorenne sarebbe infatti stato bullizzato all'interno della comunità per adolescenti nel parmense in cui è stato ospitato 

Il giovane, che soffre di disturbi psichici aggravatisi durante la pandemia covid, sfociando in aggressioni violente nei confronti dei genitori e dei compagni di classe. I segni di malessere sono iniziati nel 2020, e si sono perpetrati con gesti di rabbia e di autolesionismo, maltrattamenti verso gli insegnanti e i compagni, ma anche atteggiamenti violenti in casa. La madre e il padre del ragazzo hanno così intrapreso la dolorosa scelta di denunciarlo, in modo che potesse ricevere le cure necessarie.

Ma, nell'estate del 2022, durante un periodo in comunità, il ragazzo sarebbe stato vittima di episodi di bullismo. In particolare sarebbe stato denudato, filmato e insultato. Ora i genitori chiedono (con l'esposto) se gli operatori dei servizi sociali e una delle coordinatrici abbiano tutelato abbastanza il figlio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima denunciano il figlio 16enne per violenze, poi fanno un esposto: "E bullizzato in comunità"

ParmaToday è in caricamento