rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Fidenza

Non ha il biglietto e aggredisce due controllori della Tep: 18enne in manette

Gli operatori stavano per fare la multa al giovane sull'autobus Tabiano-Fidenza: lui li ha spintonati per cercare di scappare ma i carabinieri lo hanno bloccato ed arrestato

E' salito a bordo di un autobus della linea extraurbana della Tep che da Tabiano porta a Fidenza senza biglietto. Quando, ad un certo punto del viaggio, sono saliti i controllori per verificare i titoli di viaggio dei passeggeri, il giovane prima si è fermato e poi ha tentato di scappare, per sottrarsi al controllo. I due operatori, mentre stavano scrivendo la multa nei confronti del 18enne, sono stati aggrediti e spintonati dal ragazzo che, così facendo, sperava di riuscire a scappare senza conseguenze. In realtà, dopo che i controllori hanno chiamato il 112 i militari della compagnia di Fidenza sono intervenuti e sono riusciti, non con poche difficoltà, a bloccare il giovane. Il 18enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale: verrà processato per direttisima. Il giovane, che vive presso una comunità di Tabiano, è attualmente agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ha il biglietto e aggredisce due controllori della Tep: 18enne in manette

ParmaToday è in caricamento