menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offre la droga ai carabinieri, poi li prende a pugni: arrestato 23enne

È successo ieri sera alle 23.30 in via d'Azeglio: i militari erano in borghese e stavano effettuando dei controlli

Ha visto arrivare un gruppetto di persone in via d'Azeglio e ha pensato bene di offrirgli sostanze stupefacenti. Le persone presenti ieri in tarda serata in via d'Azeglio, nel cuore dell'Oltretorrente, erano carabinieri in borghese e per il giovane 23enne la situazione, a quel punto, non era più gestibile. Quando i carabinieri si sono qualificati infatti il ragazzo ha sferrato un pugno ad un militare: bloccato sul posto è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane studente, che è stato perquisito, non aveva con sé sostanze stupefacenti: probabilmente le aveva qualche altro pusher pronto, nel caso, a vendere la droga ai clienti che in questo caso però erano carabinieri e non clienti. Il giovane verrà processato oggi per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento