menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma: 24enne albanese denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate ed espulso dal suolo nazionale

L'uomo è stato fermato sabato pomeriggio dai militari all'interno del parcheggio dell'Eurosia. Addosso nascondeva un cacciavite da 10 centimetri e un provvedimento di espulsione dall'Italia perchè privo di permesso di soggiorno.

Un ventiquattrenne di origine albanese è stato denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e nel contempo gli è stato notificato un provvedimento di espulsione perchè privo di permesso di soggiorno valido. L'uomo è stato fermato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Parma mentre si aggirava all'interno del parcheggio del centro commerciale Eurosia nel pomeriggio di sabato. 

I militari, notato il suo comportamento sospetto, lo hanno avvicinato chiedendogli i documenti e scoprendo che il ventiquattrenne aveva dei precedenti per furto. Quindi lo hanno perquisito e gli hanno trovato addosso un cacciavite lungo 10 centimetri e un ordine di espulsione dal territorio nazionale. Hanno quindi provveduto a denunciarlo e a notificargli nuovamente il provvedimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

  • Cronaca

    Confartigianato: "A disposizione le nostre sedi per le vaccinazioni"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento