Liberazione, la città si prepara alle celebrazioni. Meg in piazza Garibaldi

Il programma prenderà il via mercoledì 17 aprile e sarà fitto di appuntamenti fino al 29 maggio: spettacoli teatrali, proiezioni, concerti. Coninvolgimento degli studenti sulle tematiche della Resistenza

Parma si appresta a celebrare la Festa della Liberazione con un ricco programma di iniziative. Le iniziative, promosse da Comune e Provincia insieme agli altri enti del Comitato per le celebrazioni del 25 aprile, sono state presentate nella conferenza stampa di lunedì 15 aprile. “Il ringraziamento principale – ha esordito il Sindaco Federico Pizzarotti – va a tutte le Associazioni che hanno collaborato fattivamente al percorso che stiamo creando anche in vista dell’importante traguardo del 70° anniversario che si avvicina.

IL PROGRAMMA 2013

L’obiettivo che speriamo di raggiungere è un successo di partecipazione, che rilanci una riflessione sulla Resistenza, in particolare per le nuove generazioni”. “Anche in un momento di difficoltà economica – ha proseguito il Presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli – si è affrontata la celebrazione del 25 aprile in modo adeguato e capillare, senza diminuire la sua capacità di contatto con il territorio. In questo senso è da sempre fondamentale l’impegno congiunto delle Istituzioni con tutte le realtà impegnate quotidianamente sul tema della Resistenza”.

“Il programma di quest’anno – ha spiegato l’assessore alla Cultura del Comune Laura Maria Ferraris – è stato costruito in modo da far vivere alla cittadinanza i luoghi delle realtà che ogni giorno si occupano di promozione culturale a Parma. La collaborazione e l’apertura di tutti gli enti appartenenti al Comitato ha fatto sì che si potesse intensificare, durante questo periodo di celebrazioni che proseguirà fino al 29 di maggio, un importante percorso di coinvolgimento delle giovani generazioni sulle tematiche legate alla Resistenza”.

Evento clou sarà il tradizionale concerto in piazza la sera del 25 aprile, che quest’anno vedrà la presenza di Meg, l’ex cantante dei 99posse con una carriera da solista in assoluta ascesa, il cui concerto a Parma rappresenta un’anticipazione del tour che partirà ufficialmente all’inizio dell’estate, appositamente pensato e realizzato, quindi, per il pubblico di Piazza Garibaldi, preceduta dall’artista pesarese Maria Antonietta, vera rivelazione della musica indipendente italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiudere la serata sarà invece il gruppo spagnolo La Pegatina. Il programma prenderà il via mercoledì 17 aprile e sarà fitto di appuntamenti fino al 29 maggio: oltre alle tradizionali commemorazioni ci saranno spettacoli teatrali, mostre, proiezioni e concerti, unitamente a percorsi storico-didattici, per sensibilizzare la riflessione sulle tematiche della Resistenza, anche attraverso momenti di divertimento e intrattenimento.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento