menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

25 aprile: dopo le polemiche, appaiono scritte nazi-fasciste in via Venezia

Sul muro del Penny Market, a pochi passi dalla strada, campeggiano due grosse scritte accompagnate dalla svastica nazista. Anche a Gaione, come segnalato dal consigliere del Pd Matteo Caselli, sono apparsi simboli fascisti

scrittenazisteDue grosse scritte di ispirazione nazifascista sono apparse sul muro del Penny Market di via Venezia a pochi passi dalla strada. 'Partigiani assassini' accompagnata dalla svastica nazista e 'W il Duce' campeggiano ora nel quartiere San Leonardo. A pochi giorni dal 25 aprile e dalle polemiche per le celebrazioni, con la contestazione del sindaco da parte degli antifascisti, sui muri della nostra città riaffiora l'orrore del nazismo e del fascismo.
Anche a Gaione, come segnalato dal consigliere comunale del Pd Matteo Caselli, che ne ha chiesto l'immediata cancellazione, sono apparse delle scritte di carattere fascista. Offese oltraggiose nei confronti dei partigiani e delle celebrazioni del 25 aprile e che contengono apologie di fascismo. Ora si attende l'intervento dell'amministrazione comunale per ripulire i muri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento