menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie davanti alla figlioletta: 37enne in carcere 

Le vessazioni e le botte andavano avanti dal mese di novembre: poi la donna ha deciso di denunciare tutto ai Carabinieri. L'uomo non ha rispettato il divieto di avvicinamento

Le minacce e le ingiurie  contro la moglie continuavano da tempo. Poi lei, nel mese di novembre del 2016, ha decido di dire basta e di denunciare ai Carabinieri le vessazioni che aveva subito dal marito, un 37enne di origine brasiliana, residente a Parma. La donna ha querelato il marito per le pesanti minacce che stava subendo, dopo l'interruzione della storia. Dal Tribunale per l'uomo era arrivato un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. Nonostante il provvedimento l'ex marito, che non accettava l'interruzione del rapporto, ha continuato ad avvicinarsi ai luoghi frequentati dall'ex compagna, l'ha pesantemente minacciata e picchiata. Gli episodi di violenza avvenivano anche davanti alla figlia piccola: l'uomo ha causato alla donna traumi con prognosi di una ventina di giorni. Nei confronti dell'uomo è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare in carcere: il 37enne attualmente si trova rinchiuso in una struttura penitenziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento