Pesta più volte la compagna davanti alla figlia di 10 anni: 45enne in manette

L'uomo, con il quale conviveva da undici anni, è stato fermato dai Carabinieri dopo l'ennesimo pestaggio: in passato varie aggressioni, in un caso le aveva anche lanciato il ventilatore

La picchiava con estrema violenza, quasi sempre davanti alla figlia di 10 anni. Quella casa di Salsomaggiore era diventata un incubo per lei: dopo undici anni di convivenza una donna ha deciso di sporgere denuncia nei confronti di quell'uomo, il suo compagno, che da anni la maltrattava e la pestava: le aggressioni sono avvenute in varie occasioni nel corso degli anni. Ora per N.M., un 45enne si sono aperte le porte del carcere e la donna potrà vivere tranquilla con sua figlia. Già nel 2011 l'uomo aveva ricevuto un divieto di avvicinamento ma i due, dopo gli episodi di violenza, si erano riavvicinati e lei non aveva fatto denuncia.

I pestaggi e il lancio del ventilatore

L'uomo, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti ed in preda agli abusi dell'alcool, si comportava in maniera autoritaria e violenta con la convivente. In un caso il compagno aveva anche lanciato un ventilatore contro la ragazza, ferendola. Lei era andata all'ospedale ed era uscita dal Pronto Soccorso con 15 giorni di prognosi. Il 6 agosto del 2017 l'ultimo pestaggio; anche in questo caso i giorni di prognosi sono stati 15. Dopo questo episodio la convivente si è rivolta ai Carabinieri che, dopo aver verificato gli episodi di violenza, hanno eseguito un mandato d'arresto nei suoi confronti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

Torna su
ParmaToday è in caricamento